Aeratore per rubinetto: scegliere e installare un ugello per risparmiare acqua

L'aeratore del rubinetto è un modo semplice e legale per risparmiare acqua. Un piccolo ugello nella forma di un filtro a rete può ridurre significativamente l'intensità del getto, eliminando così lo spreco di acqua. Il dispositivo mescola l'acqua con l'aria, rendendo il flusso più morbido e uniforme.

Come funziona un aeratore per una gru e come installarlo da solo? Considera più in dettaglio.

Come funziona l'aeratore e perché viene risparmiata l'acqua?

Il dispositivo ha preso il nome dal processo che crea. "Aerazione" nella traduzione dal greco significa "aria", e il processo stesso è una saturazione naturale dell'acqua che scorre con l'aria.

Si effettua facendo passare le bolle attraverso il liquido.

Lo scopo principale dell'ugello sulla gru è ridurre il consumo di acqua. Secondo alcuni dati con l'aiuto di questo semplice dispositivo è possibile ridurre il consumo di acqua fino al 50%. Senza un aeratore, l'acqua scorre dal rubinetto in un flusso continuo.

E agendo attraverso l'ugello, saturo di bolle d'aria, il getto perde la sua elasticità, acquisendo un aspetto bubbling. Un getto morbido di acqua non schizza, colpisce le pareti del lavandino o dei piatti e li lava delicatamente.

Questa tecnologia non è nuova. Ma nel corso dei decenni, ha subito una serie di cambiamenti. I primi modelli di aeratori consistevano in dispositivi sotto forma di dischi metallici dotati di fori. Ma nonostante la presenza di uno schermo protettivo, tali dispositivi si sono intasati rapidamente e hanno fallito.

I moderni modelli di ugelli sono dotati di dischi perforati, i cui fori sono molto più grandi e sistemi di filtrazione multistadio.

I modelli moderni sono progetti che includono tre elementi principali:

  • Il corpo, in plastica o metallo, protegge la struttura da danni meccanici.
  • Il sistema modulare sotto forma di una cartuccia a fessura con fessure o un riflettore a disco con piccoli fori è responsabile della miscelazione dell'acqua con l'aria e in parallelo agisce come un limitatore d'acqua.
  • L'anello di tenuta in gomma densa fornisce la tenuta del collegamento dell'ugello al rubinetto.

Il dispositivo di filtraggio è una collezione di reti a maglie fini, impilate in un vetro cilindrico sequenzialmente l'uno dopo l'altro. I primi due strati eseguono una depurazione delle acque grossolana e, allo stesso tempo, impostano la direzione del flusso, il prossimo - mescolano l'acqua con l'aria.

I disegni degli aeratori di diversi produttori possono variare leggermente. Nei modelli più semplici, l'ugello ha la forma di un rivestimento di plastica, in dispositivi più costosi aggiornati - un filtro a più stadi.

L'ugello è fissato al mixer tramite una connessione filettata. In vendita è possibile trovare l'ugello con una filettatura femmina con un diametro di 22 mm e con una sezione trasversale esterna di 24 mm. Sono progettati per l'installazione su vasche da bagno, lavelli e lavelli da cucina.

Nel caso in cui il beccuccio del rubinetto non sia dotato di filettatura, sarà possibile installare l'aeratore solo dopo aver sostituito il miscelatore.

Principali tipi e versioni di aeratori

Modelli classici

Gli aeratori per la gru si presentano in due tipi:

  • con portata regolabile - buona perché consentono di impostare il valore richiesto del getto;
  • con flusso non regolato.

Il rating di popolarità tra i modelli classici è guidato da aeratori rotanti. Grazie alla rotazione, consentono di modificare l'angolo di inclinazione del flusso in uscita, rendendo più comodo il processo di assunzione di procedure per l'acqua o il lavaggio delle stoviglie.

Il materiale per la fabbricazione del corpo dell'aeratore può essere:

  • ottone - l'opzione migliore che servirà regolarmente per più di un anno;
  • metallo pressato: più budget, ma allo stesso tempo un'opzione duratura;
  • plastica - i modelli più convenienti, la cui qualità è inferiore ai prodotti in metallo.

Uno svantaggio significativo degli ugelli metallici è la loro breve durata. Ciò è dovuto al fatto che il metallo collassa rapidamente sotto l'influenza delle impurità contenute nell'acqua del rubinetto.

Scegli un aeratore che fornisce un basso consumo d'acqua? Ferma la tua scelta su un dispositivo a vuoto.

A causa del fatto che la miscelazione dell'aria nell'ugello avviene costantemente, si verifica un effetto, in cui sembra che la pressione nel miscelatore rimanga costante. In effetti, il consumo di acqua è ridotto.

Gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai modelli dotati di un rivestimento in silicone aggiuntivo. Sono scarsamente attaccati alla calce, in modo che tali punte siano facili da pulire con un solo tocco.

Opzioni aggiornate

Nella disposizione delle cucine e dei bagni moderni, molti proprietari danno importanza fondamentale non solo alla funzionalità degli elementi, ma anche al loro design decorativo.

Il momento clou del getto si presenta automaticamente, è sufficiente aprire il rubinetto. All'interno del caso di un tale dispositivo è una microturbina, dotata di un generatore elettrico e un sensore termico. Il modello è progettato in modo tale che il colore della retroilluminazione dipenda dalla temperatura dell'acqua che scorre dal rubinetto:

  • acqua fredda fino a 31 ° С è colorata con raggi verdi;
  • l'acqua calda a circa 43 ° C assume una tonalità blu;
  • l'acqua calda a 45 ° C ha un colore rosso.

Oltre alla funzione estetica, la luce indica la temperatura dell'acqua erogata dal rubinetto. La temperatura operativa di questo tipo di dispositivo è limitata a 60 gradi.

Nelle case dove ci sono bambini piccoli, gli ugelli sotto forma di figure di animali sono particolarmente popolari.

Gli ugelli sotto forma di figure di personaggi fiabeschi hanno una dimensione universale, in modo che possano essere attaccati ai rubinetti con qualsiasi tipo di beccuccio.

Il modello, creato da uno studente del dipartimento di design, Shimin Ju, dimostra ancora una volta l'affermazione che una persona può guardare a tre cose indefinitamente, una delle quali è un affascinante disegno di flussi di acqua corrente.

Il rubinetto trasforma il flusso dell'acqua in un'elegante spirale capricciosamente ritorta. Numerosi getti che emanano dalla gru si trasformano in spirali che, intrecciandosi l'una con l'altra, creano una bella griglia in uscita.

Vantaggi e svantaggi di un dispositivo innovativo

I principali vantaggi dell'aeratore includono:

  • Risparmio di acqua. In modalità normale, in un minuto possono scorrere fino a 15 litri di acqua attraverso il rubinetto. Se lo equipaggi con un ugello, il flusso può essere ridotto a metà a 6-7 litri al minuto.
  • Ridurre il livello di rumore delle apparecchiature idrauliche. Si nota che l'acqua fornita con l'aria produce meno rumore.
  • Migliore qualità dell'acqua. Nel processo di aerazione, l'acqua è satura di ossigeno. Questo riduce la percentuale di cloro, che comporta un rischio per la salute umana. L'acqua è passata attraverso l'aeratore, lava meglio i detersivi usati per il bagno o per lavare i piatti.

L'installazione del dispositivo può essere eseguita a mano, senza attirare specialisti per questo scopo.

Se parliamo delle carenze del dispositivo, qui vale la pena notare i seguenti punti:

  • La necessità di riparazioni frequenti o addirittura la sostituzione completa del dispositivo in condizioni di scarsa qualità dell'acqua in un sistema centralizzato. Se i tubi della casa sono vecchi, l'aeratore dovrà essere cambiato ogni anno.
  • Ridurre la quantità di acqua in entrata può influire sulla velocità dei serbatoi di riempimento (lavandini, vasche da bagno, pentole di grandi dimensioni).

Altrimenti, questo dispositivo non ha svantaggi.

Pulizia della tecnologia e installazione del dispositivo

L'aeratore del bagno funziona come un filtro. Se è intasato, l'acqua semplicemente non lo attraverserà. La ragione di ciò potrebbe essere la sedimentazione della ruggine sui tubi e l'accumulo di sabbia presente nell'acqua.

Smontaggio del dispositivo

Se è necessario pulire o in caso di sostituzione di un dispositivo guasto con uno nuovo, prima di tutto, smontare l'aeratore. Sul corpo dell'ugello ci sono due facce che sono diametralmente opposte l'una all'altra. Tenendo queste facce tra le dita, il dispositivo dovrebbe essere ruotato in senso orario.

Se la rotazione è difficile, utilizzare una pinza o una chiave inglese.

Il lavoro deve essere fatto con la massima cura possibile per non interrompere il filo e non danneggiare la superficie del prodotto.

Smontaggio strutturale

Smontare il design non è difficile. È solo necessario rimuovere gradualmente le reti di plastica con piccole celle che vengono successivamente posizionate in un vetro cilindrico.

Dopo aver rimosso l'ugello, rimuovere attentamente la guarnizione di gomma e valutarne le condizioni. Per rimuovere il cilindro con filtri, premere delicatamente sulla griglia dal lato di uscita del getto d'acqua.

Rimuovere lo schermo ruvido tirandolo attraverso la fessura sul lato del cilindro con una lama per cacciavite. Dopo aver rimosso il filtro da esso, è necessario scollegare la rete sferica facendo leva delicatamente con la punta di un coltello.

Pulizia del filtro dello schermo

Griglie smantellate devono essere pulite dai detriti lavando con un vecchio spazzolino da denti.

Per ottenere il risultato desiderato, è possibile applicare il metodo meccanico utilizzando un ago convenzionale o uno stuzzicadenti di legno.

Se è impossibile rimuovere la sporcizia dal filtro meccanicamente, posizionare l'ugello per mezz'ora in un contenitore con aceto di sidro di mele. L'ambiente acido dissolve facilmente tutti i depositi di minerali.

L'eliminazione dei depositi di ruggine aiuta il trattamento di elementi con speciali composizioni chimiche destinate alla cura delle attrezzature sanitarie in faience.

riassemblaggio

Dopo aver eliminato tutti gli elementi, rimane solo per assemblare il dispositivo e installarlo nella sua posizione originale. Quando si assembla una struttura, è importante osservare una regola: le griglie del filtro devono essere disposte a strati in modo che i fili che formano le celle siano ad un angolo di 45 ° l'uno rispetto all'altro.

Prima di installare l'ugello non dimenticare di posare una rondella di gomma. È necessario ruotare il dispositivo in senso antiorario, senza applicare una forza eccessiva.

Per testare il dispositivo, aprire l'acqua. In caso di perdite da sotto la testa dell'ugello, stringere leggermente la struttura con le pinze.

Gli aeratori illuminati sono collegati utilizzando la stessa tecnologia dei modelli tradizionali. Non richiedono alcuna fonte di energia aggiuntiva, poiché sono forniti con un generatore, che produce elettricità in modo indipendente.

Chiaramente il processo di installazione dell'aeratore è descritto nel video:

L'installazione di un aeratore influisce notevolmente sulla pressione dell'acqua, quindi è possibile ottenere notevoli risparmi. Ciò è particolarmente utile quando i contatori dell'acqua sono installati in casa.

I principali produttori di aeratori

La chiave per un funzionamento ininterrotto ea lungo termine dell'aeratore è l'alta qualità del prodotto. Tra i moderni produttori che garantiscono la qualità dei loro prodotti sono:

  • "Oras" - l'azienda finlandese produce sia singoli ugelli che kit pronti, che rappresentano miscelatori con ugelli di spruzzatura integrati. Il costo del dispositivo varia nel range di 250-500 rubli.
  • "Grohe": i prodotti del produttore tedesco occupano l'8% del mercato mondiale. Ha una qualità eccellente. La vita utile degli ugelli fabbricati con questo marchio è di 7-10 anni. Il prezzo dei prodotti da 350 a 1000 rubli.
  • "Timo" - prodotti fabbricati con il marchio finlandese, fabbricati utilizzando la tecnologia più recente. La società offre una garanzia di cinque anni sui suoi prodotti. Il prezzo degli ugelli varia da 180 a 500 rubli.
  • "Jacob Delafon" - gli ugelli, prodotti da un'azienda francese, riconosciuta come leader nel settore del design per il bagno, possono durare più di 10 anni. Ma il prezzo di questi prodotti è più alto e può raggiungere i 600 rubli.

Aeratore miscelatore: tipi, principio di funzionamento, come scegliere e installare

Risparmiare acqua per molti di noi oggi non è solo un tributo alla moda, ma piuttosto una necessità. E per facilitare la soluzione del compito aiuta l'aeratore per il mixer - un ugello funzionale che aiuta a disperdere e preservare l'intensità del getto.

Su quale principio funziona il dispositivo e quali sono le sfumature da considerare nella scelta e nell'installazione, diamo un'occhiata più da vicino.

Il design e il principio di funzionamento dell'aeratore

Lo scopo principale del dispositivo è il risparmio idrico. Un rubinetto tradizionale non è sempre in grado di far fronte alla pressione di un getto, la cui portata può raggiungere i 15 litri al minuto.

Ci vuole tempo per regolarlo manualmente, e con esso scorre l'acqua, per la quale devi pagare somme piuttosto grandi.

Il principio di funzionamento dell'aeratore per il miscelatore è che l'acqua che passa attraverso l'ugello viene miscelata con ossigeno, formando in tal modo un getto di schiuma morbida all'uscita. In questo caso, la portata rimane invariata e il consumo di acqua si riduce di quasi la metà. Inoltre, la barriera naturale contribuisce alla ritenzione di piccole particelle di spazzatura.

Il design dell'ugello, che sembra un filtro rigido, è composto da tre elementi principali:

  1. La base è un modulo cilindrico a forma di anello di metallo.
  2. Guarnizione: anello in gomma o silicone per il collegamento stretto.
  3. I filtri sono diversi strati di divisori semplici con aperture a maglie di forma rettangolare o complessi sistemi a "tunnel".

Il materiale per la fabbricazione dei modelli di budget degli ugelli della custodia può essere di plastica o di metallo. Gli elementi in plastica sono famosi per la loro elevata resistenza alle temperature estreme. Sono economici, ma servono anche poco tempo.

Le custodie in metallo sono conosciute per il loro aspetto estetico, ma sono più vulnerabili ai danni meccanici. Inoltre, sono suscettibili alla corrosione, spesso si ossidano e si attaccano ai miscelatori, per cui sono difficili da smontare per la sostituzione o la pulizia periodica.

Nei modelli più costosi realizzati con metalli non ferrosi, un compenso degno per l'alto costo è la facilità d'uso e la lunga durata.

I filtri possono essere fatti di ceramica, polimeri o metalli non ferrosi. I primi due filtri del design multistrato sono responsabili del mantenimento di grossi frammenti e della direzione del getto, mentre i successivi garantiscono la ridondanza dell'aria nel flusso dell'acqua.

Vantaggi e svantaggi dell'ugello

Oltre al vantaggio principale del dispositivo - per ridurre il consumo di acqua, e di conseguenza - per risparmiare denaro sul suo pagamento, ha anche un sacco di "vantaggi". I principali sono:

  • satura l'acqua con l'ossigeno e contribuisce all'erosione del cloro;
  • sistema di filtraggio incorporato per la filtrazione dell'acqua;
  • aiuta a ridurre il livello di rumore del flusso d'acqua mescolandolo all'aria;
  • ha un design semplice, l'installazione di cui è in grado di eseguire qualsiasi persona che possiede solo le competenze di base del lavoro di riparazione.

La presenza di membrane nell'ugello consente la purificazione dell'acqua dal cloro. Per questo motivo può essere usato per cucinare, senza pretendere. Come dicono molte casalinghe, l'aeratore è efficace per lavare a fondo i detersivi dagli utensili da cucina o dai piatti, cioè, permette di non sprecare grandi quantità di acqua su di esso.

Ci sono solo due inconvenienti per l'aeratore. Quindi, quando lo si utilizza, il processo di raccolta dell'acqua nel serbatoio richiede un po 'di più. Con una bassa qualità dell'acqua, nella composizione di cui sono presenti impurità meccaniche e sospensioni fini, il rischio di un rapido intasamento dell'ugello è elevato. In questo caso, è necessaria una pulizia frequente o addirittura la sostituzione del dispositivo.

Criteri per la scelta competente

I disegni degli ugelli possono differire leggermente da diversi produttori. I modelli di budget più semplici hanno un filtro sotto forma di un rivestimento in plastica, mentre i dispositivi più moderni sono dotati di un design rotante multistadio.

I principali parametri di aeratori

In vendita ci sono modelli fissi con flusso non regolato e quelli in cui è conveniente cambiare l'intensità del flusso con l'aiuto di un meccanismo di rotazione o di bloccaggio.

Nei modelli regolabili, la prima modalità, che forma un getto singolo, è comoda da usare per il riempimento dei serbatoi, e il secondo sotto forma di doccia - per l'adozione delle procedure dell'acqua.

Gli ugelli che consentono di modificare l'angolo di inclinazione del rifornimento idrico sono anche molto popolari. Aiutano a rendere il processo di lavaggio dei piatti o di rendere le procedure dell'acqua il più confortevole possibile.

Volendo risparmiare il consumo di acqua più di due volte, dovresti scegliere un modello di vuoto. Sono dotati di una valvola, il cui scopo principale è quello di creare una forte compressione dell'acqua per l'ulteriore scarico di un getto potente. All'uscita di tali ugelli, si ottiene un getto con una portata d'acqua nella regione di appena 1,1 l / min.

Quando si sceglie un aeratore, viene prestata attenzione a tre parametri:

  1. La dimensione della filettatura del dispositivo. Dovrebbe corrispondere al diametro del beccuccio della gru su cui è montato l'ugello.
  2. Metodo di fissaggio Esistono dispositivi con una filettatura femmina D 22 mm e con una sezione trasversale esterna di 24 mm.
  3. La presenza di funzioni aggiuntive, come sensori di temperatura e LED.

Se la dimensione dell'ugello selezionato non corrisponde al diametro del rubinetto, il modo più semplice per risolvere il problema è installare un adattatore, che può sempre essere acquistato nel reparto idraulico. La cosa principale è scegliere un dispositivo dello stesso materiale dell'aeratore.

Quando si scelgono i prodotti, gli esperti consigliano di dare la preferenza ai modelli, integrati con rivestimento in silicone. Su tali ugelli non si deposita calce. Pulisci la punta con un solo tocco di un dito.

Elenco di opzioni aggiuntive

Per gli intenditori dell'estetica, i produttori offrono aeratori per il mixer con una retroilluminazione luminosa e informativa, che, a seconda della temperatura dell'acqua, è in grado di dipingere il getto a spruzzo in diversi colori. La retroilluminazione si accende automaticamente quando si apre il rubinetto, a seconda della temperatura dell'acqua, vernicia il getto in verde, blu o rosso.

Una microturbina dotata di un generatore elettrico e un sensore termico è integrata nel corpo di tali ugelli. Questi dispositivi funzionano ruotando turbine miniaturizzate autonome con il proprio generatore e quindi non richiedono la presenza di ulteriori fonti di energia.

Una certa sfumatura del flusso dà origine al corpo del sistema a diodi. La temperatura operativa del dispositivo è limitata a + 60 ° C. Gli aeratori illuminati vengono spesso scelti quando si organizzano i servizi igienici nelle case in cui ci sono bambini piccoli, poiché la pelle dei bambini nei primi mesi di vita è molto sensibile alle fluttuazioni di temperatura.

Le sfumature di colore aiutano le mamme ei loro piccoli agitatori, durante le procedure per l'acqua, a determinare la temperatura più comoda senza un termometro, assicurando così un bagno sicuro. Un esempio lampante del fatto che il solito jet può essere trasformato in un affascinante quadro dinamico è l'invenzione dello studente del dipartimento di design Simina Quiu.

Due microturbine sono integrate nel corpo di questo aeratore, che suddivide il flusso d'acqua attraverso di loro in più getti vorticosi. I getti più sottili, come le trecce, che si intrecciano tra di loro, formano una bella griglia d'acqua all'uscita.

Panoramica dei principali produttori

La chiave per l'affidabilità del dispositivo e la sua lunga durata sono le caratteristiche di alta qualità dell'aeratore. E perché quando si sceglie un ugello dovrebbe concentrarsi su produttori affermati, garantendo la qualità dei prodotti creati.

Tra i principali produttori, affermati sul mercato, vale la pena evidenziare:

  • Grohe è un'azienda tedesca che produce accessori sanitari, rubinetti e accessori, che si distinguono per il loro design originale e gli alti parametri operativi.
  • Oras è un altro leader i cui impianti di produzione si trovano in Finlandia, Norvegia e Polonia. L'utilizzo di approcci innovativi consente all'azienda di creare rubinetti e accessori sanitari di facile utilizzo e automatizzati.
  • "Timo" - un produttore finlandese nella creazione di sanitari utilizza solo tecnologie moderne, creando ugelli con materiali di alta qualità di diverse forme e colori. Sui prodotti fabbricati, fornisce una garanzia di 5 anni.
  • "Jacob Delafon" è un'azienda francese, il cui motto suona come "per dare stile e comfort", specializzata nella produzione di miscelatori e porcellana sanitaria, famosa per la creazione di raffinate collezioni di attrezzature di lusso.

Il costo degli aeratori sopra elencati marche, a seconda del particolare design varia da 2-10 $.

Gli ugelli standard costano circa $ 2-5, i modelli con meccanismi girevoli e di bloccaggio - fino a $ 5-7. Gli aeratori modificati dotati di LED e sensori di temperatura arriveranno nell'ordine di $ 3,5-10.

Tra i marchi meno conosciuti, vale la pena sottolineare anche "Bossini" (Italia), "Tescoma" (Repubblica Ceca), "Ango" (Cina). I prodotti di queste aziende, anche se costano un po 'meno, sono quasi altrettanto buoni dei marchi "promossi".

Sequenza di installazione dell'ugello

Non ci sono particolari difficoltà nel collegare l'ugello al rubinetto. Il dispositivo è avvitato a mano senza l'uso di attrezzi. L'installazione dell'aeratore inizia con l'installazione della guarnizione, fornita in dotazione al dispositivo.

Per stringere la connessione filettata, utilizzare le pinze. La cosa principale quando si lavora con lo strumento non è danneggiare la superficie esterna dell'apparecchiatura sanitaria. È più facile prevenirlo pre-isolando lo strumento con nastro adesivo, o semplicemente avvolgendo la superficie con un pezzo di stoffa.

L'installazione del dispositivo sulla doccia viene eseguita allo stesso modo e nella stessa sequenza.

Assistenza e riparazione del dispositivo

Affinché l'ugello esegua l'attività assegnata, deve essere tenuto pulito. Per fare ciò, il dispositivo con filtro a rete dovrà essere periodicamente pulito. Il fatto che sia giunto il momento di pulire l'ugello, indicherà una diminuzione della pressione dell'acqua o l'eliminazione del sibilo del getto in uscita.

La procedura per lo smontaggio del dispositivo:

  1. Con l'aiuto di pinze o chiave idraulica svitare la connessione filettata dell'ugello. Per catturare lo strumento sul caso ci sono due tacche posizionate diametralmente.
  2. Rimuovere la guarnizione dall'ugello smontato e verificarne il grado di usura. Per rimuovere il cilindro con i filtri, è necessario premere con attenzione la griglia dal lato da cui esce il getto d'acqua. Se l'anello di tenuta è rotto, o la gomma ha perso elasticità, la guarnizione dovrà essere sostituita con una nuova.
  3. Rimuovere tutti i filtri dall'ugello e pulirli meccanicamente con uno spazzolino da denti, un punteruolo o un ago, nonché risciacquare con acqua. Per scollegare il filtro, è necessario farlo leva con un cacciavite attraverso la fessura sul lato dell'alloggiamento. Il modo più semplice per disconnettere il reticolo sferico è agganciare con un ago o una punta affilata del coltello.
  4. Dopo aver completato la pulizia, la costruzione viene assemblata nell'ordine inverso, senza dimenticare di posizionare le guarnizioni. Il corpo dell'aeratore viene ruotato in senso antiorario, senza applicare uno sforzo eccessivo.
  5. Per verificare l'installazione è corretta, aprire il rubinetto con acqua. Quando viene rilevata una perdita, l'aeratore viene stretto leggermente con una pinza.

Durante il montaggio di uno strumento pulito, è importante assicurarsi che tutte le parti si adattino perfettamente. In futuro, per pulire la superficie dell'aeratore, è di volta in volta sufficiente pulire con un panno umido e a intervalli di sei mesi per smontare e lavare gli elementi sotto l'acqua corrente.

Se i depositi di sale e calcare sul filtro dello schermo non possono essere rimossi meccanicamente, applicare il metodo chimico. La soluzione acetica o "chimica" domestica progettata per prendersi cura delle apparecchiature sanitarie si adatta perfettamente alla rimozione dei depositi di fango e calcare.

Per ottenere l'effetto desiderato, i filtri vengono posizionati per 30-45 minuti in un contenitore con una soluzione e lasciati fino a quando gli strati sul "corroso" o esfoliare. Successivamente, la rete viene accuratamente lavata con acqua pulita e posta in strati in un modulo, senza dimenticare di resistere all'angolo di rotazione di 45 ° rispetto alla direzione delle facce delle celle dello strato precedente.

Per prolungare la durata del dispositivo, provare a utilizzarlo non al massimo flusso di corrente. Questo rallenterà il processo di usura e previene la rottura.

Video utile sull'argomento

Ugelli di guida all'installazione video:


Come pulire il dispositivo:

Non c'è niente di difficile da installare un aeratore sul mixer e usarlo nella vita di tutti i giorni. La cosa principale è attenersi alla tecnologia di installazione e mantenere regolarmente il dispositivo. Con un buon sistema di approvvigionamento idrico e un'assistenza di alta qualità, il dispositivo durerà molto più a lungo.

Aeratore per il mixer: cos'è e perché è necessario?

Alcuni anni fa, acquistando un rubinetto per una cucina o un bagno, a volte si vedevano sul mercato apparecchi con aeratore rimovibile o incorporato. Molti, considerandoli un normale filtro, hanno rimosso indipendentemente questa modifica da una gru, sostenendo che avevano già installato un filtro integrato.

Oggi, è piuttosto difficile acquistare qualsiasi mixer senza questo elemento aggiuntivo, che non solo svolge la sua funzione diretta (filtri e ossigena l'acqua), ma contribuisce anche a una significativa riduzione del consumo di acqua.

Descrizione e caratteristiche

Aeratore per il miscelatore - è un ugello sotto forma di un piccolo filtro a rete montato sul beccuccio. Questo dispositivo consente di saturare l'acqua ordinaria con microparticelle d'aria, cioè per aerarlo. Spesso un aeratore è chiamato "diffusore" perché separa un grande flusso di fluido che attraversa il beccuccio in molti piccoli flussi.

I dettagli principali di tale dispositivo sono:

  • custodia (il più delle volte realizzata in metallo o plastica);
  • filtri per ulteriore depurazione dell'acqua da piccoli rifiuti;
  • un miscelatore di acqua e gas (con l'aiuto di fori attorno al perimetro, l'aria viene aspirata nel corpo);
  • maglia esterna (per separare la corrente principale in molti piccoli flussi);
  • varie boccole e guarnizioni (per connessioni strette).

L'aeratore consente di creare diversi tipi di flusso d'acqua:

  • aerato - getto volumetrico senza spruzzi;
  • Laminar - getto cristallino intenso;
  • spray - un sacco di flussi in miniatura.

appuntamento

La funzione principale di un aeratore per l'acqua del rubinetto è saturare con le microparticelle di ossigeno. Questo non solo cambia in modo significativo le sue proprietà gustative in meglio, ma contribuisce anche a un più rapido invecchiamento del cloro, se l'acqua nella regione è clorurata. Inoltre, il getto stesso cade più delicatamente sul fondo del guscio e su oggetti collocati al suo interno, il che riduce significativamente gli spruzzi di liquido nello spazio circostante. Se un aeratore rotante è installato in cucina, il lavaggio di utensili da cucina di grandi dimensioni è semplificato più volte, il flusso d'acqua riduce la sua forza d'impatto e scarica più delicatamente i detergenti dalla superficie insaponata.

Un'altra funzione dell'erogatore del miscelatore è il risparmio idrico. Sebbene il dispositivo stesso non sia molto affidabile e spesso debba essere sostituito (almeno una volta all'anno), riduce il consumo di acqua di due o più volte.

Allo stesso tempo, la convenienza di lavare i piatti con tali risparmi non diminuisce, ma aumenta anche a causa di una maggiore efficienza d'uso. I piatti vengono lavati più volte più velocemente con un ampio flusso, che consente anche di risparmiare tempo sui compiti. Il secondo svantaggio, oltre alla frequente sostituzione, è la bassa velocità di ingresso dell'acqua nel serbatoio, ma questo svantaggio è così insignificante da poter essere tranquillamente ignorato.

Quali sono?

L'aeratore più semplice è un piccolo spruzzatore circolare con una rete metallica, avvitato nel beccuccio del rubinetto. Oggi, un dispositivo di questo tipo viene fornito con qualsiasi mixer acquistato e, come la valvola di fondo, ridurrà il consumo di acqua di almeno il 30 percento. Durerà circa sei mesi, dopodiché sarà necessaria una sostituzione con un dispositivo simile o più complesso.

Gli aeratori rotanti sono anche chiamati flessibili, in quanto possono essere ruotati in diverse direzioni. Una delle varianti di un tale dispositivo è uno speciale tubo flessibile allungato, che è collegato al beccuccio erogatore. Tale dispositivo consente di raccogliere liquidi, anche in quei contenitori che non si adattano alla tazza del lavandino.

La seconda opzione è un aeratore sotto forma di un piccolo annaffiatoio, simile a un soffione. Regolabile in lunghezza, può essere spostato intorno all'area del lavandino e utilizzato nelle modalità "spray" e "spray". Regolando l'inclinazione della testa dell'aeratore e la pressione dell'acqua, è possibile ottenere il risultato ideale in ogni situazione specifica.

Un getto di liquido in un dispositivo interessante con luce è evidenziato a seconda della sua temperatura. L'acqua fredda (fino a 29 gradi) è evidenziata in verde, calda (da 30 a 38 gradi) - in blu, e calda (sopra i 40 gradi) è evidenziata in rosso. Questo è stato realizzato grazie a sensori termici interni che non richiedono il collegamento alla rete elettrica. La turbina integrata che alimenta le lampade a LED ruota a causa del flusso d'acqua quando la valvola viene aperta, quindi questo metodo di saturazione dell'acqua con l'ossigeno è anche chiamato un eiettore.

I dispositivi illuminati sono particolarmente convenienti per le famiglie con bambini piccoli, in quanto consentono di conoscere immediatamente la temperatura del liquido aprendo per il colore del flusso. Inoltre, i colori vivaci aiuteranno ad attirare l'attenzione del bambino e il bagno si svolgerà in un'atmosfera più rilassata. Inoltre, un aeratore retroilluminato viene spesso installato su touch mixer touch-free per vedere a colpo d'occhio quanta acqua scorre da esso.

L'aeratore a vuoto è considerato il più economico, consente di ridurre della metà l'acqua utilizzata. Il prezzo di tali allegati è significativamente più alto del solito, ma ripaga rapidamente. Il sistema del vuoto comprime l'acqua con una valvola speciale, dopo di che forma un getto forte che passa attraverso le celle del filtro sotto una pressione più forte rispetto alla pressione nel sistema centrale.

Oltre al design del dispositivo stesso, gli aeratori possono differire nel tipo di ugelli. I dispositivi a disco sono un ugello con un disco circolare in cui si trovano piccoli fori per il liquido. Con il loro aiuto, il flusso principale è diviso in flussi sottili e sezionato da un riflettore (rete metallica). Un aeratore a fessura satura il liquido con aria rompendo il flusso dell'acqua in gocce separate attraverso apposite fenditure in un disco deviato, dopo di che il flusso arricchito con ossigeno viene tagliato attraverso la rete metallica del filtro.

Poiché il dispositivo di un qualsiasi aeratore comprende varie reti di filtraggio e separazione, la differenza può essere dovuta al tipo di materiale da cui sono costituiti:

  • Fatto di metallo Gli elementi più semplici ed economici che differiscono nella più piccola durata di servizio.
  • Da polimeri. I divisori in polimero possono essere semplici dischi, simili a quelli in metallo, o complessi sistemi "tunnel". La plasticità del materiale consente di creare non solo aeratori rotondi, ma anche rettangolari, esagonali e dispositivi di forma complessa. Praticamente non si ossidano dal contatto con l'acqua e l'aria, il che prolunga in modo significativo la loro durata di vita, ma allo stesso tempo aumenta il loro prezzo. Inoltre, i polimeri sono spesso piuttosto fragili e possono rompersi da una leggera pressione durante il lavaggio delle tubature.
  • Da metalli non ferrosi. Gli aeratori in ottone e bronzo sono costosi da produrre e quindi hanno un prezzo relativamente alto. Tuttavia, la durata e l'affidabilità del design compensano perfettamente il loro costo.
  • Griglie di plastica e alluminio estruso. Entrambe queste opzioni presentano molti inconvenienti: fragile, di breve durata, l'alluminio è fortemente ossidato e saldamente saldato alla superficie interna del tubo di scarico, la plastica può deformarsi alle alte temperature. Il loro unico vantaggio è il prezzo basso, ma i rischi che comporta la scelta di prodotti di scarsa qualità sono troppo alti.

Con il metodo di installazione, è possibile selezionare l'aeratore interno (avvitato all'interno dell'ugello) e l'esterno (avvitato sull'ugello).

diametro

Oltre alle differenze nelle caratteristiche e nei materiali del design, gli aeratori si differenziano per le dimensioni della filettatura. Dal momento che le sue dimensioni devono corrispondere al diametro del tubo di scarico, è molto importante scegliere i parametri corretti (un rubinetto con un diametro del becco di 22 mm non si adatta ad un aeratore con un filo da 18 mm e viceversa). Il diametro dell'aeratore può variare da 12 a 1200 mm. L'altezza del dispositivo è 14-2000 mm e il diametro del canale dell'aria è compreso tra 20 e 2200 mm. La dimensione del filo è indicata dal metodo alfanumerico (M20, M24, M28 e così via) ed è indicata sulla confezione dal produttore.

Aeratore per il mixer: funzioni, dispositivo e innovazioni moderne

Un aeratore per un miscelatore è un piccolo dispositivo a forma di filtro a rete collegato al beccuccio del miscelatore ed è progettato per mescolare l'acqua con l'aria e limitare il flusso senza ridurre sensibilmente l'intensità del consumatore.

Molti proprietari, fraintendendo lo scopo di questo dispositivo, lo smantellano, considerando questo dispositivo come un analogo di un filtro grossolano e motivandolo con un buon filtro idraulico o il fatto che limita il passaggio dell'acqua, mentre la pressione nella rete idrica è già troppo bassa. Tuttavia, l'aeratore nel miscelatore, sebbene trattiene particelle di sabbia e sali, non è un filtro e, rimuovendolo, l'utente commette un errore.

Funzioni: perché è necessario?

Lungo il perimetro dell'aeratore, sono posizionati piccoli fori attraverso i quali viene aspirata l'aria e mescolata con l'acqua. Di conseguenza, schiumato saturo di bolle d'aria, l'acqua aerata esce dalla parte centrale del dispositivo.

Lo scopo principale dell'aeratore è di normalizzare il flusso dell'acqua. Quanto riesce a far fronte a questa funzione può essere valutato in base ai seguenti criteri:

• un flusso d'acqua visivamente "morbido", schiumoso, lattiginoso. Quando un oggetto entra sotto il flusso, non c'è una grande quantità di schizzi che si diffondono ai lati, il flusso d'acqua avvolge l'oggetto. Questo è necessario per il lavaggio facile, comodo e di successo di piatti e utensili da cucina;

• allo stesso tempo il flusso d'acqua è sufficiente per lavare completamente il detergente senza schizzare acqua lateralmente.

  • Saturando l'acqua con l'ossigeno, l'aeratore contribuisce all'erosione dei composti del cloro. Questo migliora la qualità dell'acqua.
  • L'acqua frizzante e frizzante contribuisce a un miglior lavaggio delle superfici (mani e piatti).
  • Come risultato dell'aerazione, il volume del getto aumenta a causa dell'aria. A causa della costante miscelazione dell'aria, la pressione sembra essere costante e il flusso dell'acqua diminuisce. Ad esempio, senza un aeratore, la portata dell'acqua da un rubinetto può raggiungere i 15 litri al minuto. Con un ugello la spesa diminuisce almeno 2 volte.
  • Il dispositivo pulisce l'acqua da grandi particelle di sedimenti, sabbia e sale.
  • Vantaggi dell'ugello:

    • livello di rumorosità ridotto - acqua miscelata con aria, meno rumore;
    • prezzo ragionevole: il prezzo medio per un aeratore convenzionale varia da 2 a 10 dollari;
    • facilità di installazione / smontaggio e manutenzione
    • risparmio di acqua, che è importante per i proprietari di contatori d'acqua.

    svantaggio:

    • fragilità, il dispositivo richiede la sostituzione ogni anno, e se la casa ha vecchi tubi, poi ogni sei mesi.

    Dispositivo aeratore

    Ogni aeratore è costituito da:

    • alloggiamento
    • modulo in plastica con sistema di filtraggio
    • guarnizione in gomma o silicone

    Il modulo cilindrico viene piegato uno dopo l'altro in una sequenza di mesh specifica con celle. Le prime due griglie dirigono un flusso d'acqua e allo stesso tempo svolgono la funzione di compensazione, mentre le altre sono destinate alla miscelazione dell'acqua con l'aria.

    Materiali per la produzione di aeratori:

    • metallo - la costruzione di esso il più comune e poco costoso. Lo svantaggio: dagli effetti di acqua e impurità, il dispositivo collassa rapidamente, è soggetto a corrosione e ruggine nei fori;
    • materiali polimerici, i loro vantaggi: buona qualità e prezzo ragionevole, resistono perfettamente all'effetto distruttivo dell'acqua. Ci sono diversi design: dai semplici divisori al complesso "tunnel";
    • Ceramiche e metalli non ferrosi (ottone o bronzo) sono i più costosi, caratterizzati da alta qualità e lunga durata.

    Tipi di aeratori moderni

    Gli aeratori moderni si distinguono per i design originali e hanno funzioni speciali:

    1. Vuoto - utilizzando una speciale valvola a depressione, stringe l'acqua sotto pressione, assicurandone l'aerazione. L'uscita è un getto potente e un consumo di acqua basso (1,1 litri al minuto);
    2. regolabile o rotante - consente di modificare la potenza del flusso d'acqua, hanno due modalità di funzionamento: getto o spray;

  • aeratori retroilluminati che colorano il flusso d'acqua in base alla sua temperatura in diversi colori:
    • fino a 29 gradi - verde
    • 30-38 gradi - blu
    • superiore a 39 gradi - rosso
  • C'è un'opportunità non solo per evidenziare l'acqua, ma mantiene automaticamente la temperatura impostata. A tale scopo vengono utilizzati miscelatori con un termostato.

    Manutenzione e pulizia

    Per eseguire correttamente le sue funzioni, l'aeratore per il mixer deve essere sempre tecnicamente valido. Nel tempo, sotto l'influenza dell'acqua del rubinetto, le impurità contenute in esso, particelle di sale e ossidi di ferro precipitano sulla superficie delle griglie del filtro e il dispositivo cessa di svolgere le sue funzioni.

    Segni di un aeratore guasto:

    • nessun caratteristico suono sfrigolante di acqua corrente
    • bassa pressione dell'acqua

    In questo caso, il dispositivo richiede pulizia o sostituzione.

    La procedura per la pulizia dell'aeratore:

    È necessario smantellare l'aeratore usando un idraulico o una pinza speciale. Per la testa dell'aeratore per questo ci sono due facce, che sono diametralmente opposte. Afferra l'aeratore con la chiave 22 ai bordi e gira in senso orario se osservi il mixer dall'alto. Puoi provare a svitare l'aeratore con la tua mano, ma se non è stato elaborato per un lungo periodo e si è bloccato, sarà difficile.

  • Se vi sono forti depositi di sale indelebili sulle parti o sulle aperture, è necessario pulirli chimicamente. Per fare questo, posizionare i filtri in aceto di sidro di mele o detersivo domestico e tenere lì fino a quando il sedimento è sciolto.

    È importante! Non esporre le guarnizioni all'attacco chimico per evitare la distruzione. Se le guarnizioni hanno perso elasticità, devono essere sostituite con nuove.

  • Montare l'aeratore invertendo le parti e guarnizioni di tenuta. Installare l'aeratore in posizione ruotandolo in senso antiorario con la mano, senza serrarlo. Per verificare l'installazione, aprire l'acqua, se c'è una perdita, utilizzando un paio di pinze e un tovagliolo, stringere leggermente l'aeratore.
  • Sostituire l'aeratore

    Per sostituire il vecchio aeratore con uno nuovo, basta svitarlo con una chiave inglese, girandola in senso orario e sostituirla con una nuova.

    Aeratori del miscelatore: tipi e scopi

    Gli aeratori sono installati su tutti i rubinetti moderni e sono un filtro sul rubinetto di un rubinetto. Questo piccolo elemento è importante per il sistema idraulico.

    Molte persone credono erroneamente che questo sia un tipo di filtro e lo smantellano. Motivano le loro azioni utilizzando speciali dispositivi di purificazione dell'acqua che sono migliori e più efficienti. Altri credono che una tale "rete" riduca la già bassa pressione dell'acqua, e la rimuove anche dal mixer. Tuttavia, questo è fondamentalmente sbagliato - vediamo perché.

    Cos'è?

    L'aeratore è una mesh nel mixer. Se provi a infilare il dito nel rubinetto (lo spazio dal quale scorre l'acqua), sentirai la presenza di un ugello in esso - una griglia. Questo è un aeratore.

    Include un alloggiamento e un modulo di plastica dotato di un sistema di filtri. Tra di loro - pad in gomma o silicone. Il modulo, a sua volta, consiste di diverse reti di filtri, che si adattano in un certo modo. I primi due forniscono la direzione del getto, e svolgono anche la funzione di purificazione, gli altri - mescolano l'acqua con le bolle d'aria.

    L'aria entra nel dispositivo attraverso piccoli fori che si trovano attorno al suo perimetro. Dopodiché, l'ossigeno è nella camera interna, dove si "incontra" con l'acqua.

    Per la fabbricazione del dispositivo utilizzato materiali molto comuni.

    • Metallo. Modelli disponibili con prezzo basso. Tuttavia, sono di breve durata, perché sotto l'influenza dell'acqua e del calcare, la loro superficie è coperta di corrosione e viene distrutta.
    • Polimeri. Tali aeratori non temono l'esposizione all'acqua e pertanto la loro durata è più lunga. Il vantaggio è l'accessibilità.
    • Metalli non ferrosi (bronzo, ottone), ceramica. Gli aeratori più costosi, ma anche di altissima qualità.

    appuntamento

    Le persone interessate alla linguistica probabilmente notarono una somiglianza tra il termine "aeratore" e la parola greca "aerazione", che significa "aria". Questa somiglianza non è casuale, poiché il design dell'aeratore consente di miscelare l'acqua con l'aria per ridurre il consumo di acqua senza ridurre sensibilmente l'intensità del getto per l'utente. In poche parole, l'ugello a rete installato sul rubinetto viene utilizzato per risparmiare acqua. E quest'ultimo può raggiungere il 75%.

    In media, circa 15 litri di acqua scorrono attraverso il rubinetto al minuto, utilizzando un aeratore consente di ridurre questa cifra di 2-2,5 volte. Questo deriva dal fatto che quando si mescola con l'aria aumenta il volume di un flusso, quindi la pressione rimane invariabile.

    Il risparmio idrico non è l'unica funzione dell'aeratore. Il dispositivo evita anche la formazione di schizzi. L'acqua ossigenata "si ammorbidisce", diventa schiumosa - questo fornisce "avvolgimento" dell'oggetto lavato senza schizzare il liquido. In questo caso, il consumatore non sperimenta una mancanza di flusso d'aria, non sente la diminuzione del volume d'acqua quando si utilizza un aeratore.

    È importante che durante il passaggio attraverso le bolle d'aria, l'acqua diventi meno clorurata: le molecole di ossigeno si legano e rimuovono le molecole di cloro residue. E la presenza di bolle di ossigeno in esso contribuisce a una migliore pulizia delle superfici: i detergenti vengono attivati ​​in un ambiente gassoso. Infine, grosse e medie particelle di impurità calcaree persistono nella "griglia" senza cadere nel getto d'acqua.

    Quindi, una tale "economia" per il mescolatore consente di ridurre il consumo di acqua e di migliorarne la qualità.

    I vantaggi di questo elemento sanitario sono caratterizzati dal fatto che:

    • risparmia acqua;
    • migliora la qualità dell'acqua;
    • riduce la quantità di rumore quando l'acqua esce dal rubinetto;
    • ha un prezzo accessibile;
    • appena installato e anche sostituito da un altro.

    L'aeratore deve essere cambiato periodicamente (una volta all'anno). Quando si usano vecchi tubi, il processo di sostituzione è necessario ogni 6 mesi.

    Esistono diversi tipi di aeratori.

    vuoto

    Il dispositivo è dotato di una valvola del vuoto. Con esso, è possibile spremere l'acqua sotto pressione, a causa della quale viene eseguita l'aerazione. Il risparmio del consumo di acqua è colossale: appena 1,1 litri escono dal rubinetto al minuto. A seconda delle caratteristiche della valvola, ci sono varietà automatiche, cinetiche e combinate della valvola.

    rotante

    È così chiamato perché l'aeratore ha 2 modalità di funzionamento: sotto forma di getto e spruzzo. Il principio di funzionamento si basa sulla variazione della forza del flusso d'acqua. Una caratteristica dei modelli girevoli è la presenza di una girella. A causa di ciò, il getto d'acqua può essere diretto in qualsiasi angolazione, il che è molto conveniente.

    Aeratore tubo flessibile

    Il principio di funzionamento e design di questa unità è simile al funzionamento del precedente. Tuttavia, l'aeratore qui è un tubo flessibile. Il diffusore consente di dividere l'acqua in piccoli flussi, pre-saturandola con ossigeno nella camera a vortice e il flessibile "tubo" consente di dirigere il flusso con una comoda angolazione. Il rotore e l'aeratore su un tubo flessibile sono spesso installati sugli elementi idraulici della cucina. Il tipo di dispositivo considerato è particolarmente conveniente con piccole dimensioni di lavaggio o beccuccio dinamico insufficiente. Risparmiare acqua quando si utilizza questo modello si ottiene arricchendo il liquido con bolle d'aria, e anche perché il getto può essere diretto a un oggetto contaminato specifico.

    Aeratore illuminato

    Quando un getto cade, l'aeratore lo illumina con colori diversi, indicando la temperatura del liquido. La luce verde indica una temperatura confortevole e sicura fino a 29 C, blu - con una temperatura di 30-38 C, rosso - acqua con una temperatura superiore a 38 C. Il funzionamento è possibile grazie alla rotazione della turbina del dispositivo. In altre parole, non hanno alimentazione e quindi sono completamente al sicuro. Oltre alla funzione pratica, tali modelli hanno un senso estetico. Il più delle volte vengono installati sui rubinetti del bagno e nella doccia, ma nulla ti impedisce di dotare un aeratore del genere di un rubinetto della cucina.

    A titolo di installazione, si distinguono gli aeratori esterni e interni. I primi sono montati sulla filettatura esterna del beccuccio. Gli aeratori interni sono avvolti sulla filettatura interna, rispettivamente.

    Ci sono anche aeratori decorativi. Con il loro principio d'azione, possono riferirsi a qualsiasi specie discusso sopra. La particolarità sta nel fatto che l'aeratore ha l'aspetto di un animale o di un'altra figura. Un tale rubinetto interesserà i bambini e li distrarrà (vero se per qualche motivo il bambino non vuole fare un bagno, per esempio). Oltre ai "bambini", gli aeratori decorativi possono essere sotto forma di spirale o avere altre soluzioni progettuali.

    L'aspetto dell'ugello influisce sul principio di funzionamento dell'aeratore. Esistono due tipi di irroratori.

    • Disc. Dotato di dischi con piccoli fori. Passandoci attraverso, il flusso dell'acqua si rompe in flussi, che vengono poi sezionati sul riflettore.
    • Fessura. Il dispositivo è dotato di slot, quando passa attraverso il quale l'acqua è satura di ossigeno. Quindi il flusso dell'acqua si schianta nel disco deflettore, causando la rottura del liquido in goccioline. Finalmente, il getto si divide attraverso la rete.

    Se viene utilizzato un miscelatore di una forma o una dimensione non standard, ad esempio un beccuccio rettangolare, l'aeratore deve anche conformarsi ad esso in forma e dimensioni. In questo caso, dovrai cercare un dispositivo per un modello specifico. Facilitare la ricerca, è possibile contattare immediatamente il produttore dell'impianto idraulico originale (lo stesso marchio che si trova nella vostra casa). Di norma, i principali produttori producono non solo i miscelatori, ma anche i componenti per loro separatamente.

    I moderni modelli di aeratori non sono solo il regolatore del flusso d'acqua, ma possono anche diventare un filtro. Tali modelli hanno sistemi di purificazione aggiuntivi basati su carbone attivo, rete magnetica a scambio ionico. È possibile saturare l'acqua con microelementi con un dispositivo più costoso e pulirlo dai virus. Punto importante: tali aeratori possono essere installati solo sul rubinetto con acqua fredda. Se si passa l'acqua calda attraverso il filtro, perderà le sue proprietà detergenti.

    Tra i "nuovi prodotti" - una versione dell'aeratore con compensazione della pressione. Come sapete, con aumenti di pressione crescenti e consumo di acqua. I dispositivi di compensazione impediscono questo con un anello di tenuta regolabile, che mantiene costante il volume dell'acqua, indipendentemente dalla pressione. Oltre alle valvole di fondo per i miscelatori, tali dispositivi possono ridurre il consumo di acqua in media del 40-50%.

    Degno di nota è anche l'ugello sensore, che viene installato al posto di un aeratore e serve anche a risparmiare l'acqua del rubinetto. Al centro del suo funzionamento c'è una reazione al movimento. Se metti le mani sotto il rubinetto, l'acqua inizia a fluire automaticamente. È necessario rimuovere le mani mentre il getto si ferma. Per un uso più conveniente, il sistema è dotato di un pulsante, grazie al quale il passaggio dal funzionamento manuale dell'ugello (necessario se è necessario comporre il bagno, riempire il bollitore) in modalità automatica.

    A seconda del tipo di aeratore utilizzato, è possibile creare diversi tipi di flusso d'acqua.

    • Aerato. Pieno di bolle d'aria che visivamente e cineticamente si sentivano come acqua "morbida" schiumata. I getti non spruzzano. Questa opzione è più adatta per uso domestico.
    • Laminare. Il flusso risulta uguale, intenso, senza schizzi. Questo tipo di flusso d'acqua viene utilizzato in istituti e laboratori medici.
    • Spray. Grazie allo spray crea un sacco di getti in miniatura volumetrici. Il volume del flusso è sufficiente per coprire le braccia. Solitamente utilizzato in luoghi pubblici.

    dimensioni

    Gli aeratori possono differire non solo dal principio di azione e apparenza, ma anche dalla dimensione del filo. Questo è un parametro molto importante, poiché la dimensione della filettatura del dispositivo deve corrispondere al diametro dello spout. In altre parole, il diametro del filo in 18 ml non è adatto per una gru con un diametro di 22 mm, ad esempio. A proposito, il diametro interno standard del beccuccio è solo i valori di 18 e 19 mm.

    Tradizionalmente, il diametro dell'aeratore è 12-1200 mm e il diametro del canale dell'aria è compreso tra 20 e 2200 mm. Altezza del dispositivo - da 14 a 2000 mm.

    Esistono 3 standard di diametro filo esterno / interno: 18/16, 24/22, 28/26 mm. Cioè, se per una gru viene utilizzato un filo esterno di 18 mm, è necessario un dispositivo con un diametro di 16 mm per la stessa gru (se necessario, installare un aeratore interno).

    Oltre alle dimensioni, è importante che il dispositivo abbia un tipo di filo adatto: esterno o interno. Un aeratore esterno con una filettatura esterna e viceversa è richiesto per un beccuccio filettato maschio.

    produttori

    Oggi sul mercato esistono molti produttori di aeratori, ma nessuno di loro può vantare una qualità del prodotto impeccabile. Le seguenti società sono le più autorevoli e invariabilmente ai vertici della classifica dei produttori di dispositivi sanitari.

    • Grohe. Il marchio di fama mondiale dalla Germania, caratterizzato da aeratori di alta qualità. La durata di alcuni modelli può raggiungere i 10 anni. Non sorprende che i dispositivi abbiano un costo piuttosto elevato (350-1000 rubli).
    • Oras. La produzione è stabilita in Finlandia. Le risposte consentono inoltre di parlare di alta qualità dei prodotti. La gamma comprende aeratori, entrambi completi di mixer e sotto forma di dispositivi esterni. Il prezzo di quest'ultimo varia nell'intervallo di 250-500 rubli.

    Uno dei criteri di selezione più importanti è la capacità del dispositivo, cioè un indicatore di quale sarà la quantità massima di acqua in litri che l'aeratore mancherà al minuto. Un miscelatore standard, non dotato di un aeratore, passa 12-15 litri al minuto.

    Se si utilizza un aeratore con una capacità di 3,5 litri / min, è possibile ridurre il consumo di acqua del 75%. Con una capacità di 5,5 l / min, il risparmio sarà del 49%.

    • Timo. Un altro produttore finlandese che può essere orgoglioso di una qualità del prodotto impeccabile. Soggetto all'installazione dei prodotti del produttore da parte dei rappresentanti del centro di assistenza dell'azienda, nonché in base alle condizioni operative, Timo offre una garanzia di 5 anni sugli elementi idraulici e idraulici.
    • Jacob Delafon. Un marchio francese noto come vincitore nella nomination di Bathroom Design. Offre aeratori di segmento premium di qualità, il cui prezzo medio è di 500-700 rubli.

    Popolari sono anche i dispositivi delle aziende Gardena, Roka, Lemark.

    Come scegliere?

    Considerare i criteri principali che devono essere seguiti quando si sceglie un aeratore.

    • Tipo di filo: esterno o interno. A proposito, se hai acquistato un aeratore esterno e il rubinetto ha un beccuccio interno, puoi usare un adattatore speciale. In questo caso, puoi utilizzare l'oggetto acquistato, tuttavia, si troverà leggermente più in basso, più vicino al lavandino.
    • Materiale. La preferenza dovrebbe essere data agli aeratori in ottone, rame, acciaio inossidabile. Possono avere un costo considerevole (rispetto alla plastica), ma di solito è giustificato dalla lunga durata dei dispositivi.
    • Diametro. È importante che il diametro dell'aeratore coincida con il diametro del beccuccio. Standard sono i valori di diametri pari a 20, 22, 24, 28 mm.
    • Design. L'aeratore e il rubinetto dovrebbero diventare non solo dal punto di vista tecnico ma anche estetico. Ad esempio, se il rubinetto è stilizzato per essere bronzo, quindi l'aeratore per esso dovrebbe essere scelto lo stesso (prima di tutto, si tratta di dispositivi esterni).

    Se usi raramente un rubinetto (ad esempio, non vivi in ​​un appartamento), puoi risparmiare denaro e installare aeratori di plastica. Se necessario, è possibile sostituirli con maggiore affidabilità. Non si attaccano al rubinetto e possono essere facilmente rimossi, a differenza delle strutture in alluminio e acciaio, che sono soggette a corrosione e di conseguenza si attaccano al beccuccio. A volte è problematico rimuoverli.

    Nel perseguimento di ridurre la quantità di acqua consumata dovrebbe seguire il buonsenso. Nel bagno o nella doccia, un risparmio eccessivo comporta l'inconveniente di utilizzarli. La portata consigliata per il soffione e il rubinetto del bagno è di -3,5-5 l / min, per i lavabi - non più di 1,8 l / min. Per la cucina, questa cifra è massima - fino a 5 l / min. Tuttavia, se si utilizza un aeratore regolabile (uno che può essere ruotato con l'angolo giusto), è possibile ridurre la velocità di trasmissione.

    raccomandazioni

    Come già accennato, il dispositivo deve essere periodicamente sostituito. I segni di un malfunzionamento possono essere considerati una diminuzione della pressione dell'acqua (che indica che le griglie del filtro sono state intasate da depositi di calcare e inquinamento), l'assenza di un caratteristico suono sibilante quando il getto d'acqua lascia il miscelatore. Tuttavia, è meglio non aspettare tali "sintomi", ma cambiare l'aeratore ogni sei mesi o un anno.

    Puoi rimuovere l'aeratore con le tue mani, usando una pinza o una chiave metallica. La testa del dispositivo ha 2 volti diretti in direzioni diverse. Il tuo compito è prenderli con una chiave e girare in senso orario (se guardi la gru dall'alto).