Aeratore sul rubinetto o come risparmiare acqua

I rubinetti moderni sono dotati di un elemento di dimensioni ridotte chiamato aeratore, montato nel punto in cui scorre l'acqua del rubinetto. Se tocchiamo la questione della linguistica, allora si può in qualche modo capire che cosa è il dispositivo menzionato, dal momento che c'è una parola greca "aerazione" che significa "aria". Sulla base di questo, l'aeratore dovrebbe essere considerato un dispositivo installato su un miscelatore idraulico per saturare l'acqua con l'aria.

Perché abbiamo bisogno di un aeratore?

Un aspetto importante dell'ugello è che risparmia acqua.

Innanzitutto, il flusso d'acqua che passa attraverso l'aeratore diventa, per così dire, morbido, cioè la sua capacità è normalizzata, che è sempre costante. Ciò consente risparmi in termini di consumo d'acqua. Si ritiene che almeno un litro di acqua al minuto passi attraverso un singolo rubinetto. Nel caso dell'installazione di un aeratore, questa situazione cambia radicalmente, in quanto vi è una diminuzione globale del consumo di acqua (in media 2 volte).

In secondo luogo, l'aeratore permette più comodamente godere l'acqua modificando la qualità del getto d'acqua, che cessa di colpire nello stesso posto, provocando così l'aspetto di una grande quantità di spruzzi. il flusso di passaggio dell'acqua attraverso l'aeratore, è in una certa misura una schiuma, acquisendo attenuarla tutto, dove cade. Quindi acquisito ulteriore comodità, come lavare i piatti, poiché in questo caso praticamente proiezioni, e una specie di flusso di acqua avvolgente svuota efficacemente il detersivo piatti e mani umane.

In terzo luogo, il progetto dell'aeratore porta alla purificazione dell'acqua da grandi composti sotto forma di vari tipi di depositi, che influisce positivamente sulla qualità dell'acqua. Altrettanto importante è la riduzione dei composti di cloro nel flusso dell'acqua a causa della sua saturazione con ossigeno, in quanto ciò crea le condizioni per l'invecchiamento di tali composti.

Quali sono i pro e i contro di un aeratore?

I vantaggi dell'utilizzo dell'aeratore includono i seguenti punti:

  • una significativa riduzione del consumo di acqua, quando, come già accennato, si ottiene una duplice riduzione del suo consumo;
  • meno rumore dell'acqua dovuto alla riduzione della pressione;
  • migliorare la qualità dell'acqua (meno cloro e prevenire il passaggio di grandi particelle di sedimenti);
  • facilità di installazione, che può essere effettuata senza il coinvolgimento di specialisti;
  • basso costo, raramente superiore al prezzo di 600 rubli.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, sono pochi, ma hanno ancora:

  • ridurre il volume di acqua che passa attraverso l'aeratore, il che complica il processo di riempimento di grandi contenitori, come i bagni;
  • la frequente riparazione degli aeratori o la loro sostituzione completa è associata a scarsa qualità dell'acqua, quando questo tipo di necessità può presentarsi abbastanza regolarmente, ad esempio una volta ogni sei mesi.

Quali sono i tipi di aeratori?

  1. ordine di vuoto di risparmiare acqua non è un fattore di 2 e 4, che è reso possibile da un disegno speciale della valvola di vuoto che fornisce l'alta compressione getto d'acqua potente espulsione.
  2. Regolabile, chiamato anche rotativo, in grado di sezionare il flusso d'acqua, che porta a un cambiamento nel suo potere. Come risultato, diventano disponibili due modalità di funzionamento di un tale aeratore con la formazione di un getto o spruzzo.
  3. Non regolato, in conseguenza del quale l'uso non influisce in alcun modo sul flusso di corrente dell'acqua in uscita.
  4. Con l'illuminazione, utilizzato non solo per aggiungere l'estetica al processo di consumo di acqua, ma anche al fine di ottenere determinate informazioni. Quindi, a seconda della temperatura dell'acqua, si verifica una gradazione di colore: verde (fino a 31 ° C), blu (fino a 43 ° C) e rosso (fino a 45 ° C). Tali aeratori sono in grado di funzionare in condizioni in cui la temperatura dell'acqua è compresa tra 60 ° C. Il loro funzionamento non prevede la disponibilità di una fonte di energia, in quanto vi è una speciale microturbina nella composizione di tali aeratori, integrata da un generatore elettrico.
  5. Decorativo, ad esempio, sotto forma di vivaci figure di animali che possono interessare i bambini o formare un flusso d'acqua a spirale, ma queste sono già soluzioni progettuali.

Come è l'aeratore?

I componenti principali dell'aeratore sono considerati il ​​caso di questo dispositivo; modulo di plastica, che include uno o un altro numero di filtri; guarnizione a base di gomma o silicone.

Principali tipi di filo

alloggiamento

Come materiale del caso, è possibile utilizzare una delle tre versioni principali:

  • metalli non ferrosi sotto forma di ottone e bronzo, nonché ceramica, che garantisce la durata del dispositivo in questione;
  • metalli ordinari, con l'aiuto dei quali creano strutture a basso costo suscettibili alla corrosione, che riduce significativamente la loro durata;
  • plastica, modelli convenienti, ma di qualità inferiore rispetto a quelli in metallo.

Modulo di plastica

disegno del modulo, eseguendo la saturazione diretta di acqua con aria, presuppone l'esistenza della cosiddetta fessura cartuccia avente un riflettore fessura o disco con fori su cui detto processo ha luogo. Per quanto riguarda il filtro, si compone di reti maglia fine, impilati nel corpo cilindrico, in cui due strati di reti sono responsabili di compensazione, fermandosi grandi pezzi di grasso e di raggiungere maggiori - fornire ridondanza nella corrente d'aria di acqua. In questo caso, gli aeratori fabbricati da diversi produttori, in termini di dispositivo possono differire leggermente l'uno dall'altro.

guarnizione

Anello in gomma o silicone per il collegamento ermetico dell'erogatore con un rubinetto, la cui densità dipende dal grado di fissazione effettuato con una connessione filettata. Esistono ugelli per l'aerazione dell'acqua con fili interni o esterni di cui i consumatori devono tenere conto al momento dell'acquisto di questo tipo di prodotto.

Come smontare / installare gli aeratori e pulirli?

Solitamente aeratori sono forniti con rubinetto, quindi inizialmente v'è la necessità di smontaggio per la pulizia, e non viceversa. L'acqua del rubinetto contiene varie impurità che causano la comparsa di un precipitato sulla schermata di filtro, che riduce la pressione dell'acqua, fino alla completa cessazione del suo efflusso da un rubinetto. Su questa base, è necessario smontare l'aeratore al fine di pulizia o sostituzione completa, se non recupera il dispositivo. Per fare ciò, devi seguire la seguente procedura:

  1. Utilizzare una chiave speciale per impianti idraulici o pinze ordinarie per smantellare l'aeratore. Puoi anche provare a svitare manualmente l'ugello, ma questo di solito non funziona, perché con il passare del tempo la connessione filettata accumula sedimenti che impediscono lo svitamento. Nel caso dell'aeratore, ci sono due tacche che forniscono uno strumento di presa. In questo caso, è necessario svitare l'ugello in senso orario, partendo dallo sguardo dall'alto. Per non graffiare l'involucro, avvolgere le pinze, ad esempio, con nastro isolante o altro materiale adatto.
  2. Dopo aver smontato l'ugello, rimuovere la guarnizione e verificarne il grado di usura. Se la condizione dell'anello di gomma (silicone) non è soddisfacente, fare attenzione a sostituirla.
  3. Nella fase successiva, procedere allo smontaggio diretto dell'aeratore. Per fare questo, rimuovi tutti i filtri sotto forma di griglie e pulisci le cellule con un ago, un punteruolo e (o) uno spazzolino da denti sotto i getti d'acqua. Tale operazione non sempre riesce, poiché non tutti i tipi di depositi possono essere rimossi meccanicamente. Che cosa ti fa rivolgere al metodo chimico di pulizia attraverso l'aceto di sidro di mele, che può essere sostituito con qualsiasi detergente utilizzato nella vita di tutti i giorni. In particolare, è necessario posizionare i filtri nel mezzo di vostra scelta fino a quando i depositi non si dissolvono completamente. Per rimuovere la ruggine, è possibile fare riferimento a composizioni chimiche speciali progettate per la cura di apparecchiature sanitarie.

Se la pulizia di tutti gli elementi dell'aeratore ha esito positivo, è possibile procedere all'installazione del dispositivo, cercando di ripetere le precedenti azioni relative allo smontaggio, nell'ordine inverso. In questo caso, è necessario osservare una condizione importante rispetto alle griglie filtranti, che devono essere posizionate in modo che le facce delle celle di ogni strato formino un angolo di 45 ° rispetto all'altro strato.

Prima di iniziare a installare l'ugello, non dimenticare di accertarsi che la guarnizione sotto forma di un anello di gomma sia a posto. Altrimenti, non sarà possibile ottenere la sigillatura e ciò causerà la comparsa di una perdita. Durante il montaggio, l'aeratore deve essere ruotato in senso antiorario senza fanatismo, osservando il principio di applicare gli sforzi solo nella misura adeguata e non di più. Se non segui questo consiglio, puoi facilmente rovinare l'ugello o il rubinetto del rubinetto.

Poiché gli aeratori sono diversi, in particolare, in una certa misura, high-tech, come per i dispositivi con illuminazione, la domanda potrebbe sorgere: come installare tali modelli? La risposta qui potrebbe essere una, il che implica che l'installazione di aeratori illuminati viene eseguita allo stesso modo dei dispositivi tradizionali di questo tipo.

Quali produttori di aeratori sono affidabili sul mercato?

Come sapete, qualsiasi dispositivo è garantito per funzionare senza problemi per un lungo periodo, se è di alta qualità di lavorazione, che non è il minimo connesso con l'autorità del produttore. Oggi sul mercato esiste un numero sufficiente di produttori di aeratori, ben lungi dal poter offrire agli utenti dispositivi di alta qualità. Sebbene esistano eccezioni piacevoli, ad esempio:

  • Grohe è un produttore tedesco, che occupa poco meno del 10% del mercato mondiale, caratterizzato dal fatto che produce prodotti di alta qualità con una lunga durata di servizio, fino a 10 anni (350-1000 rubli);
  • Oras è un'azienda finlandese che offre una gamma di ugelli in forma di singoli prodotti (250-500 rubli) e completa di miscelatori;
  • Timo è di nuovo un produttore finlandese che utilizza la tecnologia moderna per creare i suoi prodotti, che gli fornisce una garanzia di 5 anni (180-500 rubli);
  • Jacob Delafon è un produttore francese che ha ottenuto il riconoscimento nella designazione "bathroom design", ma offre accessori per un segmento più costoso con un prezzo massimo di 600 rubli.

Come scegliere l'aeratore giusto?

Andando al negozio per l'acquisto di un aeratore, è necessario prestare attenzione alla qualità dell'ugello, che è direttamente correlata al suo prezzo. Di conseguenza, i modelli più economici sono dispositivi in ​​plastica, la cui vita utile è minima. Gli ugelli di metallo comune sono considerati leggermente migliori e, infine, i prodotti in ottone sono considerati i più durevoli.

Se la tua casa è dotata di un numero relativamente grande di rubinetti, e ognuno di essi separatamente non viene usato così spesso, allora possono essere equipaggiati con aeratori economici. La situazione è abbastanza diversa in quelle famiglie in cui un tocco viene utilizzato da tutti i membri della famiglia su base giornaliera. In questo caso, è preferibile acquistare un modello più costoso dallo stesso ottone, poiché ciò comporterà un risparmio maggiore a causa di una maggiore durata.

Inoltre, al momento dell'acquisto, non dimenticare l'esistenza di due tipi di ugelli di fissaggio, la cui filettatura potrebbe essere interna o esterna, a seconda del tipo di mixer. Se sei un sostenitore del design moderno in tutto, compresi gli impianti idraulici, allora presta attenzione agli aeratori con illuminazione multicolore, ei bambini possono essere interessati agli ugelli sotto forma di figure di animali.

Aeratore per rubinetto: scegliere e installare un ugello per risparmiare acqua

L'aeratore del rubinetto è un modo semplice e legale per risparmiare acqua. Un piccolo ugello nella forma di un filtro a rete può ridurre significativamente l'intensità del getto, eliminando così lo spreco di acqua. Il dispositivo mescola l'acqua con l'aria, rendendo il flusso più morbido e uniforme.

Come funziona un aeratore per una gru e come installarlo da solo? Considera più in dettaglio.

Come funziona l'aeratore e perché viene risparmiata l'acqua?

Il dispositivo ha preso il nome dal processo che crea. "Aerazione" nella traduzione dal greco significa "aria", e il processo stesso è una saturazione naturale dell'acqua che scorre con l'aria.

Si effettua facendo passare le bolle attraverso il liquido.

A causa del fatto che nel processo di aerazione l'aria è a stretto contatto con l'acqua, il getto è più uniforme e allo stesso tempo morbido

Lo scopo principale dell'ugello sulla gru è ridurre il consumo di acqua. Secondo alcuni dati con l'aiuto di questo semplice dispositivo è possibile ridurre il consumo di acqua fino al 50%. Senza un aeratore, l'acqua scorre dal rubinetto in un flusso continuo.

E agendo attraverso l'ugello, saturo di bolle d'aria, il getto perde la sua elasticità, acquisendo un aspetto bubbling. Un getto morbido di acqua non schizza, colpisce le pareti del lavandino o dei piatti e li lava delicatamente.

Questa tecnologia non è nuova. Ma nel corso dei decenni, ha subito una serie di cambiamenti. I primi modelli di aeratori consistevano in dispositivi sotto forma di dischi metallici dotati di fori. Ma nonostante la presenza di uno schermo protettivo, tali dispositivi si sono intasati rapidamente e hanno fallito.

I moderni modelli di ugelli sono dotati di dischi perforati, i cui fori sono molto più grandi e sistemi di filtrazione multistadio.

Nonostante gli ugelli moderni abbiano aperture più grandi, alla fine si intasano anche con depositi di calcare che sono presenti nell'acqua del rubinetto.

I modelli moderni sono progetti che includono tre elementi principali:

  • Il corpo, in plastica o metallo, protegge la struttura da danni meccanici.
  • Il sistema modulare sotto forma di una cartuccia a fessura con fessure o un riflettore a disco con piccoli fori è responsabile della miscelazione dell'acqua con l'aria e in parallelo agisce come un limitatore d'acqua.
  • L'anello di tenuta in gomma densa fornisce la tenuta del collegamento dell'ugello al rubinetto.

Il dispositivo di filtraggio è una collezione di reti a maglie fini, impilate in un vetro cilindrico sequenzialmente l'uno dopo l'altro. I primi due strati eseguono una depurazione delle acque grossolana e, allo stesso tempo, impostano la direzione del flusso, il prossimo - mescolano l'acqua con l'aria.

I disegni degli aeratori di diversi produttori possono variare leggermente. Nei modelli più semplici, l'ugello ha la forma di un rivestimento di plastica, in dispositivi più costosi aggiornati - un filtro a più stadi.

Il flusso d'acqua, passando attraverso la sottile fessura, si schianta nel disco e si rompe in piccole gocce che, a loro volta, si mescolano con l'aria

L'ugello è fissato al mixer tramite una connessione filettata. In vendita è possibile trovare l'ugello con una filettatura femmina con un diametro di 22 mm e con una sezione trasversale esterna di 24 mm. Sono progettati per l'installazione su vasche da bagno, lavelli e lavelli da cucina.

Al momento dell'installazione dell'aeratore sul rubinetto, il compito del consumatore è solo quello di determinare quale filo è fornito sul mixer al momento dell'acquisto dell'ugello.

Nel caso in cui il beccuccio del rubinetto non sia dotato di filettatura, sarà possibile installare l'aeratore solo dopo aver sostituito il miscelatore.

Principali tipi e versioni di aeratori

Modelli classici

Gli aeratori per la gru si presentano in due tipi:

  • con portata regolabile - buona perché consentono di impostare il valore richiesto del getto;
  • con flusso non regolato.

Il rating di popolarità tra i modelli classici è guidato da aeratori rotanti. Grazie alla rotazione, consentono di modificare l'angolo di inclinazione del flusso in uscita, rendendo più comodo il processo di assunzione di procedure per l'acqua o il lavaggio delle stoviglie.

Il cuore dell'erogatore rotante NRG è la tecnologia "WaterSense", grazie alla quale può funzionare in due modalità "spray / jet"

Il materiale per la fabbricazione del corpo dell'aeratore può essere:

  • ottone - l'opzione migliore che servirà regolarmente per più di un anno;
  • metallo pressato: più budget, ma allo stesso tempo un'opzione duratura;
  • plastica - i modelli più convenienti, la cui qualità è inferiore ai prodotti in metallo.

Uno svantaggio significativo degli ugelli metallici è la loro breve durata. Ciò è dovuto al fatto che il metallo collassa rapidamente sotto l'influenza delle impurità contenute nell'acqua del rubinetto.

Scegli un aeratore che fornisce un basso consumo d'acqua? Ferma la tua scelta su un dispositivo a vuoto.

L'acqua, compressa sotto pressione nella valvola del vuoto del dispositivo, forma un getto potente all'uscita, il cui consumo d'acqua è di soli 1,1 l / minuto

A causa del fatto che la miscelazione dell'aria nell'ugello avviene costantemente, si verifica un effetto, in cui sembra che la pressione nel miscelatore rimanga costante. In effetti, il consumo di acqua è ridotto.

Gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai modelli dotati di un rivestimento in silicone aggiuntivo. Sono scarsamente attaccati alla calce, in modo che tali punte siano facili da pulire con un solo tocco.

Opzioni aggiornate

Nella disposizione delle cucine e dei bagni moderni, molti proprietari danno importanza fondamentale non solo alla funzionalità degli elementi, ma anche al loro design decorativo.

Gli aeratori illuminati per il miscelatore piaceranno sicuramente agli amanti delle cose piacevoli: basta aprire il rubinetto e l'acqua avrà un'ombra inaspettata

Il momento clou del getto si presenta automaticamente, è sufficiente aprire il rubinetto. All'interno del caso di un tale dispositivo è una microturbina, dotata di un generatore elettrico e un sensore termico. Il modello è progettato in modo tale che il colore della retroilluminazione dipenda dalla temperatura dell'acqua che scorre dal rubinetto:

  • acqua fredda fino a 31 ° С è colorata con raggi verdi;
  • l'acqua calda a circa 43 ° C assume una tonalità blu;
  • l'acqua calda a 45 ° C ha un colore rosso.

Oltre alla funzione estetica, la luce indica la temperatura dell'acqua erogata dal rubinetto. La temperatura operativa di questo tipo di dispositivo è limitata a 60 gradi.

Nelle case dove ci sono bambini piccoli, gli ugelli sotto forma di figure di animali sono particolarmente popolari.

La punta sotto forma di una brillante figura animale non permetterà al bambino di farsi male per il beccuccio sporgente del rubinetto e trasformare il bagno in un gioco emozionante

Gli ugelli sotto forma di figure di personaggi fiabeschi hanno una dimensione universale, in modo che possano essere attaccati ai rubinetti con qualsiasi tipo di beccuccio.

Il modello, creato da uno studente del dipartimento di design, Shimin Ju, dimostra ancora una volta l'affermazione che una persona può guardare a tre cose indefinitamente, una delle quali è un affascinante disegno di flussi di acqua corrente.

L'effetto a spirale è dovuto al fatto che l'acqua passa tra due turbine, sotto l'azione di cui si divide in più getti

Il rubinetto trasforma il flusso dell'acqua in un'elegante spirale capricciosamente ritorta. Numerosi getti che emanano dalla gru si trasformano in spirali che, intrecciandosi l'una con l'altra, creano una bella griglia in uscita.

Vantaggi e svantaggi di un dispositivo innovativo

I principali vantaggi dell'aeratore includono:

  • Risparmio di acqua. In modalità normale, in un minuto possono scorrere fino a 15 litri di acqua attraverso il rubinetto. Se lo equipaggi con un ugello, il flusso può essere ridotto a metà a 6-7 litri al minuto.
  • Ridurre il livello di rumore delle apparecchiature idrauliche. Si nota che l'acqua fornita con l'aria produce meno rumore.
  • Migliore qualità dell'acqua. Nel processo di aerazione, l'acqua è satura di ossigeno. Questo riduce la percentuale di cloro, che comporta un rischio per la salute umana. L'acqua è passata attraverso l'aeratore, lava meglio i detersivi usati per il bagno o per lavare i piatti.

Il costo di un aeratore da bagno, a seconda del produttore, varia da 2 a 10 dollari, quindi l'acquisto di un dispositivo del genere non influirà in modo significativo sul budget familiare

L'installazione del dispositivo può essere eseguita a mano, senza attirare specialisti per questo scopo.

Se parliamo delle carenze del dispositivo, qui vale la pena notare i seguenti punti:

  • La necessità di riparazioni frequenti o addirittura la sostituzione completa del dispositivo in condizioni di scarsa qualità dell'acqua in un sistema centralizzato. Se i tubi della casa sono vecchi, l'aeratore dovrà essere cambiato ogni anno.
  • Ridurre la quantità di acqua in entrata può influire sulla velocità dei serbatoi di riempimento (lavandini, vasche da bagno, pentole di grandi dimensioni).

Altrimenti, questo dispositivo non ha svantaggi.

Pulizia della tecnologia e installazione del dispositivo

L'aeratore del bagno funziona come un filtro. Se è intasato, l'acqua semplicemente non lo attraverserà. La ragione di ciò potrebbe essere la sedimentazione della ruggine sui tubi e l'accumulo di sabbia presente nell'acqua.

Smontaggio del dispositivo

Se è necessario pulire o in caso di sostituzione di un dispositivo guasto con uno nuovo, prima di tutto, smontare l'aeratore. Sul corpo dell'ugello ci sono due facce che sono diametralmente opposte l'una all'altra. Tenendo queste facce tra le dita, il dispositivo dovrebbe essere ruotato in senso orario.

Se la rotazione è difficile, utilizzare una pinza o una chiave inglese.

Per evitare di danneggiare il rivestimento quando si svita con le pinze, avvolgere il lato esterno dell'aeratore o le pinze stesse con un tovagliolo di cotone o un nastro

Il lavoro deve essere fatto con la massima cura possibile per non interrompere il filo e non danneggiare la superficie del prodotto.

Smontaggio strutturale

Smontare il design non è difficile. È solo necessario rimuovere gradualmente le reti di plastica con piccole celle che vengono successivamente posizionate in un vetro cilindrico.

Dopo aver rimosso l'ugello, rimuovere attentamente la guarnizione di gomma e valutarne le condizioni. Per rimuovere il cilindro con filtri, premere delicatamente sulla griglia dal lato di uscita del getto d'acqua.

Il filtro dell'ugello spruzzatore d'acqua tende ad essere costantemente ostruito da sali minerali e piccoli depositi di calcare.

Rimuovere lo schermo ruvido tirandolo attraverso la fessura sul lato del cilindro con una lama per cacciavite. Dopo aver rimosso il filtro da esso, è necessario scollegare la rete sferica facendo leva delicatamente con la punta di un coltello.

Pulizia del filtro dello schermo

Griglie smantellate devono essere pulite dai detriti lavando con un vecchio spazzolino da denti.

Se, dopo il lavaggio, rimangono ancora piccole particelle nelle celle, le griglie dovranno essere scollegate l'una dall'altra e lavate separatamente.

Per ottenere il risultato desiderato, è possibile applicare il metodo meccanico utilizzando un ago convenzionale o uno stuzzicadenti di legno.

Se è impossibile rimuovere la sporcizia dal filtro meccanicamente, posizionare l'ugello per mezz'ora in un contenitore con aceto di sidro di mele. L'ambiente acido dissolve facilmente tutti i depositi di minerali.

L'eliminazione dei depositi di ruggine aiuta il trattamento di elementi con speciali composizioni chimiche destinate alla cura delle attrezzature sanitarie in faience.

riassemblaggio

Dopo aver eliminato tutti gli elementi, rimane solo per assemblare il dispositivo e installarlo nella sua posizione originale. Quando si assembla una struttura, è importante osservare una regola: le griglie del filtro devono essere disposte a strati in modo che i fili che formano le celle siano ad un angolo di 45 ° l'uno rispetto all'altro.

Prima di installare l'ugello non dimenticare di posare una rondella di gomma. È necessario ruotare il dispositivo in senso antiorario, senza applicare una forza eccessiva.

Per testare il dispositivo, aprire l'acqua. In caso di perdite da sotto la testa dell'ugello, stringere leggermente la struttura con le pinze.

Gli aeratori illuminati sono collegati utilizzando la stessa tecnologia dei modelli tradizionali. Non richiedono alcuna fonte di energia aggiuntiva, poiché sono forniti con un generatore, che produce elettricità in modo indipendente.

Chiaramente il processo di installazione dell'aeratore è descritto nel video:

L'installazione di un aeratore influisce notevolmente sulla pressione dell'acqua, quindi è possibile ottenere notevoli risparmi. Ciò è particolarmente utile quando i contatori dell'acqua sono installati in casa.

I principali produttori di aeratori

La chiave per un funzionamento ininterrotto ea lungo termine dell'aeratore è l'alta qualità del prodotto. Tra i moderni produttori che garantiscono la qualità dei loro prodotti sono:

  • "Oras" - l'azienda finlandese produce sia singoli ugelli che kit pronti, che rappresentano miscelatori con ugelli di spruzzatura integrati. Il costo del dispositivo varia nel range di 250-500 rubli.
  • "Grohe": i prodotti del produttore tedesco occupano l'8% del mercato mondiale. Ha una qualità eccellente. La vita utile degli ugelli fabbricati con questo marchio è di 7-10 anni. Il prezzo dei prodotti da 350 a 1000 rubli.
  • "Timo" - prodotti fabbricati con il marchio finlandese, fabbricati utilizzando la tecnologia più recente. La società offre una garanzia di cinque anni sui suoi prodotti. Il prezzo degli ugelli varia da 180 a 500 rubli.
  • "Jacob Delafon" - gli ugelli, prodotti da un'azienda francese, riconosciuta come leader nel settore del design per il bagno, possono durare più di 10 anni. Ma il prezzo di questi prodotti è più alto e può raggiungere i 600 rubli.

Aerazione dell'acqua: cos'è e perché ne hai bisogno

L'aerazione è un metodo per purificare l'acqua da vari elementi indesiderati (manganese, idrogeno solforato, ferro, ecc.) A causa dei processi chimici che avvengono quando viene fornito ossigeno. Oltre alla funzione diretta di pulire la composizione, questa procedura comporta l'eliminazione degli odori sgradevoli. La gamma di aerazione dell'acqua è piuttosto ampia. È richiesto per le fogne o, ad esempio, per gli acquari. In quest'ultimo caso, l'aerazione dell'acqua consente di aumentare il rapporto percentuale di ossigeno, che ha un effetto positivo sugli organismi interni, in particolare, facilita la respirazione dei pesci. Questo articolo ti dirà di più sull'aerazione dell'acqua.

Da questo articolo imparerai:

Cos'è l'aerazione dell'acqua

Come è l'aerazione dell'acqua

Cos'è un sistema di aerazione dell'acqua

Come fare l'aerazione dell'acqua con le proprie mani

Come disidratare l'aerazione dell'acqua

Depurazione delle acque per aerazione: biologico, chimico e meccanico

L'aerazione dell'acqua è, come già detto, il processo di saturazione dell'acqua con l'ossigeno, per il quale è possibile utilizzare una varietà di approcci:

Aerazione biologica dell'acqua

Aerazione chimica dell'acqua.

Aerazione meccanica dell'acqua

L'aerazione biologica dell'acqua è, in sostanza, un processo naturale. È noto che il fitoplancton nell'acqua è responsabile di quale percentuale di ossigeno è contenuta lì. Di norma, la quota di fitoplancton rappresenta l'80-90% di tutto l'ossigeno e la parte minore che viene dall'esterno è chiamata "invasione".

L'essenza dell'aerazione biologica dell'acqua è quella di assicurare in vari modi di stimolare un aumento della quantità di fitoplancton e, a sua volta, contribuirà alla saturazione dell'acqua con l'ossigeno. Le opzioni su come organizzare l'aerazione biologica dell'acqua sono numerose. Ad esempio, vengono spesso utilizzati vari fertilizzanti minerali. Un altro metodo alternativo di aerazione biologica dell'acqua è la popolazione del bacino con vari pesci che si nutrono di vegetazione. In particolare, vengono spesso utilizzate carpe argentate o carpe erbacee. Questi pesci si nutrono principalmente di fitoplancton adulto, poiché è più grande e più facile da individuare. Ciò contribuisce alla crescita naturale del ceppo giovane, in relazione al quale il fitoplancton nella sua massa lavora più intensamente, il che significa che l'acqua è arricchita con ossigeno - si verifica un'aerazione biologica dell'acqua.

Articoli di lettura consigliati:

A proposito, i benefici della popolazione della carpa bianca non si limitano a questo. Questo pesce assorbe i detriti, che in altre circostanze richiederebbe un po 'di ossigeno. Da ciò consegue che l'aerazione biologica dell'acqua in questo caso procederà non solo per l'aumento di ossigeno, ma anche per il suo risparmio.

Per quanto riguarda la carpa bianca, contribuisce in modo significativo all'aerazione biologica dell'acqua, poiché utilizza una vegetazione diversa, il che comporta un doppio vantaggio:

In primo luogo, la vegetazione interferisce meno con lo sviluppo del fitoplancton.

In secondo luogo, l'ossigeno non viene consumato per l'ossidazione, che si verifica quando la vegetazione è morta.

Pertanto, l'aerazione biologica dell'acqua viene effettuata a spese del fitoplancton, ma può essere effettuata indirettamente, a spese della carpa argentata o carpa erbivora.

L'aerazione chimica dell'acqua viene effettuata con metodi artificiali. L'essenza del metodo è che i reagenti vengono aggiunti all'acqua, che deve rilasciare ossigeno se combinato con acqua.

Esistono molte sostanze adatte all'aerazione chimica dell'acqua, ad esempio:

Ca2O (perossido di calcio).

KMnO4 (potassio acido manganico).

Nell'ambito dell'aerazione chimica dell'acqua, ciascuna delle sostanze ha un diverso grado di efficacia. Ad esempio, il perossido di calcio dà non solo un effetto diretto, ma forma anche la calce spenta, che è anche utile per l'aerazione dell'acqua. In pratica, l'aerazione chimica dell'acqua è la seguente: se quattro chilogrammi di perossido di calcio vengono aggiunti all'acqua, allora produce un chilogrammo di ossigeno e 4,6 chilogrammi di calce spenta.

Per una corretta aerazione chimica dell'acqua, è importante capire le proporzioni necessarie. Ad esempio, saranno necessari tre chilogrammi di perossido per tre metri quadrati di acqua. Il permanganato di potassio ha proporzioni diverse: chilogrammo per ettaro. Il superamento di queste dosi può portare a gravi conseguenze per l'ambiente.

L'aerazione meccanica dell'acqua è una delle forme più popolari di aerazione. La ragione è che nel quadro del metodo non c'è praticamente bisogno di fare alcuno sforzo e inoltre la sua implementazione richiede un minimo di tempo. Inoltre, a differenza dell'aerazione chimica dell'acqua, non vi sono rischi per l'ambiente, che è il vantaggio più importante.

L'essenza del metodo di aerazione meccanica dell'acqua è che nel serbatoio fornisce una tavola, sulla quale l'acqua dall'uscita tubolare deve essere rotta. Scendendo in superficie, le goccioline sono saturate di ossigeno e arricchiscono il serbatoio, ritornando ad esso.

Questo non è l'unico esempio di aerazione meccanica, ma il più semplice di essi. Esistono sistemi più complessi, ad esempio, gli impianti di irrigazione - gli stessi mulini che irrigano i campi e i giardini per coltivare vari terreni agricoli su di essi.

Inoltre, come parte dell'aerazione meccanica, gli aeratori sono molto richiesti: si tratta di dispositivi specificamente progettati per l'aerazione dell'acqua.

A proposito, un aeratore meccanico non è sempre necessario. Ci sono delle regole sulla base delle quali si raccomanda di decidere se è necessario o meno. Quindi, se, secondo i calcoli, il numero di pesci in un ettaro di un serbatoio supera le due tonnellate e mezzo, allora si può essere perplessi dall'installazione di un aeratore. Se ci sono meno pesci, allora non ha senso usare un dispositivo del genere.

Cos'è un sistema di aerazione dell'acqua

Il deirrigazione dell'acqua per aerazione, così come molti altri modi per pulirlo, è questa la necessità affrontata dalle persone del nostro tempo. Sfortunatamente, l'attività umana ha sottoposto l'ambiente a un brutto colpo e la situazione non è migliorata nel corso degli anni.

Sebbene i problemi riconoscano la leadership di stati e scienziati, il lavoro per ripristinare lo stato di natura favorevole non è nemmeno iniziato. Tuttavia, già ora ci sono alcune regole sanitarie che consentono di ridurre un po 'l'attività umana distruttiva. Tra le altre cose, l'attenzione è rivolta alla pulizia delle acque reflue, in cui la procedura di aerazione è di particolare importanza.

Vengono installati sistemi di aerazione completi, necessari per arricchire l'acqua con l'ossigeno. Ciò contribuisce all'ossidazione di alcuni metalli e gas meteorici. Innanzitutto, è necessaria una tale procedura per la rimozione del ferro dall'acqua.

Qual è questo processo? L'ossigeno influisce sul ferro, aumentando la sua valenza, in modo che il metallo non possa più dissolversi e si depositi sui filtri. Pertanto, l'aerazione diventa una componente integrante della purificazione dell'acqua, accelerando notevolmente l'intera procedura.

Come già accennato, sono dannose e semplicemente indesiderabili, ad esempio, sostanze maleodoranti o insipide che possono essere eliminate con la partecipazione dell'aerazione dell'acqua, sono molto di più:

Molti gas semplicemente scompaiono a causa dell'aerazione dell'acqua.

Tipi di aerazione dell'acqua:

  • Aerazione dell'acqua a pressione. Questo metodo viene eseguito in vasche attrezzate. Questo può essere, ad esempio, una colonna speciale. L'essenza del metodo è che l'aria entra in una certa profondità, approssimativamente nel mezzo del serbatoio. Dopodiché, aumenta naturalmente, accelerando il processo di aerazione dell'acqua. Nello stesso modo naturale, i gas vengono eliminati anche durante questo processo di aerazione. Come già accennato, non tutti sono tossici, ma quasi tutti sono in grado di rovinare il sapore e l'odore dell'acqua. Non tutto il gas evapora durante il processo di aerazione, ma la maggior parte degli elementi che rimangono, mentre interagiscono con l'ossigeno, diventano insolubili e si depositano sul filtro.

Nelle colonne per l'aerazione dell'acqua viene fornita una valvola, necessaria per estrarre gas e ossigeno nel caso in cui sia eccessiva. In questo caso, tutto funziona automaticamente. Un galleggiante speciale è responsabile se la presa è aperta o chiusa. Pertanto, il sistema di aerazione dell'acqua tiene traccia di eventuali eccessi di ossigeno che devono essere rilasciati o l'apertura deve essere chiusa ermeticamente.

L'aerazione dell'acqua in tali colonne viene effettuata simultaneamente con diversi metodi. Ad esempio, come si può vedere nella figura, nella parte superiore del serbatoio c'è molto spazio in cui l'ossigeno verrà intrappolato. Questo non è casuale: in questo modo viene eseguita un'aerazione aggiuntiva a causa del contatto della superficie dell'acqua con l'aria. Va notato che la presenza di un traferro svolge anche il ruolo di un fusibile, proteggendo l'intero sistema da incidenti in caso di improvvise cadute di pressione.

Non devi nemmeno preoccuparti di come separare l'acqua che ha subito la procedura di aerazione. Il sistema lo devia al collezionista, in modo che tutto sia fatto indipendentemente, senza l'intervento umano.

Va notato che esiste un sistema più economico di aerazione dell'acqua. A proposito sarà discusso di seguito.

  • L'aerazione dell'acqua priva di ostruzioni viene utilizzata per saturare l'acqua con l'ossigeno in un apposito contenitore. Molto spesso, questo sistema di aerazione viene utilizzato in impianti a cascata che funzionano con filtri basati sui catalizzatori "MZHH", "BIRM", "MTM", "MFO" "AMDX".

Il serbatoio è riempito da una valvola speciale, in cui l'acqua proviene da qualsiasi fonte (pozzo, approvvigionamento idrico, ecc.). Allo stesso tempo, è importante che l'acqua destinata all'aerazione non occupi più della metà della capacità. Una coppia di ventilatori (scarico e iniezione) è attivata. Consentono all'acqua di essere saturata di ossigeno, oltre a far fuoriuscire gas nocivi.

Come nel caso precedente, l'aerazione dell'acqua a flusso libero è un processo automatico. Sono forniti sensori che sono responsabili dell'apertura e della chiusura delle prese necessarie, dell'accensione e dello spegnimento dei ventilatori e della fornitura e scarico dell'acqua.

Sono anche previste altre funzioni, come la scissione del getto, che contribuisce alla velocità di aerazione.

  • Aerazione dell'espulsore. Un espulsore è un dispositivo che può essere utilizzato per vari scopi. In questo caso, consideriamo la situazione particolare in cui l'eiettore viene utilizzato per l'aerazione dell'acqua. Il metodo stesso è essenzialmente lo stesso del precedente: l'acqua è satura di ossigeno. Solo l'approccio al processo di implementazione è diverso. L'acqua passa attraverso l'installazione, dove mentre si muove, l'aria viene aspirata, e alla fine del percorso ci sono filtri progettati per fermare il ferro, che si era ossidato a quel tempo.

Aerazione dell'acqua bene

Sicuramente, molti credono che l'acqua del pozzo non abbia bisogno di aerazione. E in alcuni casi questo è vero. In molte regioni del paese ci sono condizioni ambientali favorevoli, ma questo non significa che ogni bene fornisce acqua pulita. In profondità, ci sono caratteristiche che contribuiscono all'inquinamento. Quindi, se gli specialisti non hanno raggiunto la conclusione che l'acqua pura scorre effettivamente in questo pozzo, ha senso prendersi cura della sua aerazione.

Altrimenti, c'è un'alta probabilità che l'acqua del pozzo, per esempio, venga saturata con idrogeno solforato o ferro (non dovrebbe essere più di mezzo milligrammo per litro). L'aerazione aiuterà in questi casi, quindi non dovrebbe essere trascurato.

Soprattutto riguarda quelle situazioni in cui l'acqua dovrebbe essere bevuta. Chissà se il pozzo contiene manganese o ferro? È meglio costruire un sistema di aerazione.

Come già accennato, a causa dell'aerazione, il ferro è ossidato, il che consente di passare dalla forma bivalente (solubile) a quella trivalente (insolubile).

Questo principio si applica a molti minerali, che dopo l'aerazione sono nel sedimento, dopo di che i filtri si liberano di loro.

Va tenuto presente che anche se l'acqua non dovrebbe essere bevuta, si dovrebbe comunque pensare alla sua aerazione. Ciò è dovuto al fatto che il ferro può rovinare l'attrezzatura attraverso cui scorre l'acqua. Il fatto è che elementi solidi possono bloccare i passaggi e graffiare i muri.

Come e dove viene utilizzata l'aerazione dell'acqua semplificata

L'aerazione dell'acqua semplificata può essere utilizzata in uno qualsiasi degli approcci descritti sopra. Questo metodo può essere implementato in vari modi. La sua essenza in ogni caso si basa sul fatto che l'acqua, che contiene ossigeno disciolto e ferro ferroso, può formare un film catalitico durante il processo di filtrazione.

Per ottenere ciò, l'altezza del beccuccio è circa mezzo metro sopra il livello di acqua versato nel filtro. Va notato che l'aerazione dell'acqua semplificata non è sempre possibile. Ad esempio, non ha senso utilizzarlo se il contenuto totale di ferro è inferiore al 70%. Se la percentuale è inferiore, allora la procedura di aerazione semplificata perde ogni significato, poiché non si verificherà lo stesso film catalitico.

Inoltre, l'aerazione semplificata può porre fattori quali:

anidride carbonica (il ferro sarà "legato" al sale solubile)

pH basso (il ferro si ossida rapidamente a trivalente).

È anche importante prestare attenzione al livello di ossigeno. In questo caso, non c'è una singola raccomandazione, perché molto dipende dalle caratteristiche dell'acqua. Sono richiesti circa 6 milligrammi per litro d'acqua, ma questa proporzione può variare considerevolmente.

A seconda dell'approccio generale, dipende anche la sequenza di aerazione semplificata dell'acqua. Ad esempio, nella versione a pressione, deve essere fatto all'inizio della procedura di rimozione del ferro al fine di evitare la miscelazione o l'ossidazione.

Leggi il materiale sul tema: purificazione dell'acqua dal ferro

Facendo l'aerazione dell'acqua

L'aerazione autonoma dell'acqua, ovviamente, comporta gli stessi compiti della stessa procedura eseguita a livello professionale. È necessario eliminare varie impurità dall'acqua (manganese, idrogeno solforato, ferro, ecc.). L'aerazione dell'acqua nel senso generale è di forzare tutti gli elementi in eccesso sotto l'azione dell'ossidazione a prendere una forma insolubile in modo che il filtro li trattiene.

È importante! L'aerazione è solo una delle procedure per purificare l'acqua. Il filtraggio non è limitato ad esso.

Vale la pena considerare che esiste un compressore per l'aerazione dell'acqua. Risparmia un sacco di energia, ma è un dispositivo piuttosto costoso, la cui acquisizione per scopi privati ​​è poco pratica, poiché ci sono approcci più economici all'aerazione. Inoltre, il suo utilizzo non è sempre rispettoso dell'ambiente e può violare direttamente gli standard stabiliti. Utilizzare correttamente questo dispositivo per aerare l'acqua può fare impresa su scala industriale. Spesso, il problema di aerazione è meglio affrontato in modo diverso.

Uno dei metodi più semplici ed economici di aerazione a casa è l'uso di strumenti speciali. Ad esempio, la sostanza "Birm" è una scelta molto popolare di molte persone. Ma è importante considerare che l'aerazione in questo caso dovrebbe essere effettuata senza l'uso di cloro, poiché le due sostanze interagiscono male l'una con l'altra.

Si consiglia l'armamento con un magnofilt per aerare l'acqua se c'è acqua solfidrico nell'acqua.

Per creare autonomamente un sistema di aerazione dell'acqua, è necessario utilizzare:

sistema di pompaggio (ad esempio, una pompa circolare);

unità filtrante situata in una stanza calda;

un filtro in grado di pulire più di duecentocinquanta litri in sette giorni;

capacità di sedimentazione dell'acqua per deferrizzarla.

Se hai una casa privata, allora è molto più facile aerare l'acqua, perché allora è possibile dotare un serbatoio d'aria che interagisce, ad esempio, con un pozzo o un pozzo.

È importante! Se il sistema di alimentazione dell'acqua contiene strutture metalliche, non è possibile utilizzare un detergente ad accumulo. Assicurarsi che non ci siano accessori o altri accessori.

La capacità di aerazione dell'acqua dovrebbe essere scelta tra la duralluminio e il volume dovrebbe essere superiore a cento litri. Successivamente, è necessario dotare tutto in modo tale che il sistema di pompaggio fornisca acqua attraverso lo spruzzatore, e la spruzzatura sia effettuata già nel serbatoio stesso. È importante organizzare la fornitura di acqua che ha subito l'aerazione ai filtri e dotare i tubi della fornitura di ossigeno.

Per controllare il livello dell'acqua dovrebbe usare tubi speciali. Il tubo di scarico deve avere una valvola di non ritorno e pompare acqua utilizzando un sistema di pompaggio. È consigliabile vedere come tutto questo è implementato nel prossimo video.

Dati i problemi con l'ecologia nella Russia moderna, non sorprende che molte aziende forniscano sistemi per l'aerazione e il trattamento delle acque sul mercato interno. Tuttavia, non tutti i produttori producono apparecchiature veramente di alta qualità. Come scegliere prodotti affidabili per l'aerazione e la depurazione dell'acqua senza avere conoscenze specifiche in questo campo? E come installare l'attrezzatura necessaria? Questa è una domanda legittima, ma se hai letto questo articolo fino alla fine, la risposta è già stata trovata - Biokit offre una gamma completa di servizi:

analisi dell'acqua da un pozzo o da un pozzo;

selezione di attrezzature adeguate;

connessione e verifica del sistema;

servizio di filtri.

Collaborando con Biokit, ottieni la più ampia selezione di sistemi di osmosi inversa, filtri per l'acqua e molti altri dispositivi progettati per purificare l'acqua e restituirla alle sue qualità naturali.

Siamo pronti ad aiutarti in questi settori:

Scegli un filtro per l'acqua.

Collegare il sistema di filtraggio

Scegli materiali sostituibili.

Risolvi i problemi dell'apparecchiatura.

Fai una consulenza telefonica su questioni di interesse.

Affida la purificazione dell'acqua ai professionisti del Biokit che si prendono cura della tua salute.

Vantaggi della deferrizzazione dell'acqua per aerazione

Ora non esiste uno e non due metodi usati per purificare l'acqua potabile e domestica da ogni sorta di impurità contenute nel liquido e danneggiare sia l'uomo che l'attrezzatura dei sistemi di approvvigionamento idrico.

Lo schema più semplice del processo di aerazione dell'acqua.

La depurazione delle acque per aerazione è la tecnologia più efficiente di deferrizzazione dell'acqua oggi. L'essenza di questo processo risiede nella creazione artificiale di uno scambio d'aria intensivo, in conseguenza del quale l'acqua è satura di ossigeno, che porta alla purificazione e alla normalizzazione della composizione chimica dell'acqua potabile.

1 Pulizia con metodo di aerazione

Il processo di aerazione consente di pulire l'acqua dalle seguenti impurità nocive:

La depurazione dell'acqua da questi elementi avviene come risultato della reazione di ossidazione delle molecole e della loro transizione da una forma solubile, in una forma insolubile, che, in sostanza, sono particelle meccaniche ordinarie depositate su dispositivi filtranti.

Il processo di aerazione di per sé non può essere l'unico stadio del trattamento delle acque, ma è una condizione necessaria, senza la quale non è possibile eseguire filtrazioni di alta qualità dell'acqua.

Oggi, ci sono un gran numero di metodi per ossidare e preparare l'acqua per la filtrazione, tuttavia, la maggior parte di essi ha una serie di inconvenienti significativi sotto forma del costo del processo o della sua non conformità con gli standard ambientali, mentre l'aerazione soddisfa pienamente tutti i requisiti di base del trattamento delle acque industriali di alta qualità.

Un esempio dell'applicazione del metodo di aerazione per uno stagno aperto.

  • Sicurezza: non vengono aggiunti all'acqua sostanze chimiche di terze parti che possono danneggiare il corpo umano;
  • Il costo del processo di aerazione, rispetto a metodi che danno un risultato identico, è piuttosto basso: i costi finanziari sono richiesti solo per l'acquisto di attrezzature e per il successivo pagamento di energia elettrica per il funzionamento delle macchine;
  • il deironing con aerazione può essere eseguito simultaneamente per grandi volumi di liquido;
  • Migliorare il sapore dell'acqua grazie al suo arricchimento con l'ossigeno;
  • La possibilità di una completa automazione del lavoro;
  • Sicurezza ecologica: poiché l'aerazione non comporta l'uso di reagenti chimici, non vi è alcuno spreco di sostanze chimiche che devono essere smaltite alla fine del processo.

L'unico inconveniente significativo dell'aerazione è la necessità di utilizzare apparecchiature ingombranti, il che rende piuttosto difficile l'uso nella vita di tutti i giorni.

Tuttavia, ci sono tipi di aerazione, la cui implementazione ha coinvolto un dispositivo molto compatto, perfetto per l'uso domestico. Inoltre, con il giusto approccio, la più semplice aerazione dell'acqua può essere eseguita su apparecchiature realizzate con le proprie mani.

Aeratore sommergibile compatto.

2 tipi di aerazione di pulizia

A seconda delle caratteristiche tecnologiche del processo, ci sono tre modi principali di aerazione:

  • Aerazione sotto pressione;
  • Aerazione a flusso libero;
  • Aerazione dell'espulsore.

Ciascuno di questi metodi richiede attrezzature specifiche, ha caratteristiche e fasi di implementazione diverse. Consideriamo più in dettaglio ciascuno di essi.
al menu ↑

2.1 Aerazione dell'acqua in pressione

Poiché la reazione libera della combinazione di molecole d'acqua con l'ossigeno procede piuttosto lentamente, vengono utilizzate speciali colonne di aerazione per accelerarla.

La colonna di aerazione è un serbatoio sigillato, dotato di un compressore all'ingresso, e un filtro per rimuovere particelle di ferro ossidate e manganese all'uscita. L'alimentazione idrica, che è collegata al sistema, riempie il serbatoio di acqua, dopodiché il sensore di flusso si attiva attivando il compressore.

Tramite un compressore, l'aria viene alimentata alla camera attraverso un tubo speciale sotto forte pressione, che interagisce intensamente con l'acqua, ossidando il ferro ferroso.

Un esempio di utilizzo del processo di aerazione per la purificazione dell'acqua in un acquario.

Non appena la pressione all'interno del serbatoio raggiunge il limite, viene attivato il sensore sulla valvola di sicurezza e vengono rimossi aria e gas in eccesso, in conseguenza della quale la pressione viene normalizzata e il dispositivo continua a funzionare.

Una volta completato il processo di aerazione, l'acqua proveniente dal cilindro passa attraverso l'unità filtro, che trattiene le particelle di ferro ossidate ed entra nel sistema di approvvigionamento idrico, trasportandolo ai dispositivi di consumo.

In generale, il sistema di pressione di aerazione medio è costituito dalle seguenti apparecchiature:

  • Colonna per aerazione (cilindro ermetico con un volume da 100 a 500 litri)
  • Compressore ad alta pressione;
  • Sensore di flusso dell'acqua;
  • Sensore di livello di pressione;
  • La testa della colonna, dotata di una valvola speciale per alleviare la pressione intraballoon;

L'aerazione dell'acqua mediante il metodo a pressione consente di eseguire un'efficace depurazione dell'acqua da ferro ferroso, ma non mostra un'efficienza sufficiente nella rimozione dell'idrogeno solforato.

Al fine di garantire una filtrazione di alta qualità dell'acqua dall'idrogeno solforato, viene utilizzato principalmente il trattamento di accompagnamento dell'acqua con ossidanti chimici, per i quali i produttori completano molto spesso le installazioni di aerazione con apparecchiature aggiuntive:

Serbatoio di aerazione in combinazione con un sistema di alimentazione e pulizia dell'acqua.

  • Pompa dosatrice;
  • Contenitore per stoccaggio di agenti ossidanti;
  • Unità di controllo della pompa automatica.

L'efficace funzionamento congiunto di questi due sistemi garantisce il massimo grado di rimozione di tutti gli elementi dannosi contenuti nell'acqua in breve tempo.

Avendo studiato in dettaglio tutte le caratteristiche dell'aerazione sotto pressione, si possono evidenziare i seguenti vantaggi di questo metodo;

  • Il trattamento a pressione dell'acqua (la pressione all'interno del sistema varia da 2 a 6 atmosfere) garantisce la massima interazione con l'ossigeno e, di conseguenza, la migliore ossidazione del ferro.
  • I cilindri per l'aerazione a pressione sono abbastanza compatti, tali dispositivi possono essere utilizzati in uso domestico;
  • Quando esci non c'è perdita di pressione dell'acqua nella rete idrica;

L'unico svantaggio significativo è il costo più elevato delle apparecchiature, in confronto con l'aerazione a flusso libero.
al menu ↑

2.2 Aerazione dell'acqua a flusso libero

L'essenza di questo metodo risiede nel fatto che l'acqua spruzzata in un serbatoio di aerazione ermetico viene spruzzata da ugelli che ne assicurano la separazione in minuscole goccioline che durante il volo dal punto superiore alla superficie dell'acqua ricevono il livello necessario di interazione con l'ossigeno per ossidare le molecole ferrose.

Schema elettrico approssimativo del dispositivo per aerazione e pompa.

Inoltre, vi è un'ulteriore saturazione di acqua con ossigeno: questa è la responsabilità di uno speciale compressore che fornisce aria alla colonna d'acqua stessa (per confronto, diamo il dispositivo che produce bolle nell'acquario). Questo ha anche un effetto positivo sull'ossidazione, dal momento che l'acqua è mescolata e imbevuta di aria supplementare.

Vale la pena notare che, contrariamente al metodo a pressione, nell'aerazione senza pressione, a causa della dispersione dei flussi d'acqua in ingresso, la sua pressione all'uscita diminuisce.

Affinché un flusso debole di acqua nella condotta non ti abbia dato ulteriore disagio, è importante acquistare una stazione di pompaggio AL-KO aggiuntiva, che normalizzerà la pressione nel sistema di approvvigionamento idrico. Va notato che i moderni dispositivi di aerazione sono inizialmente dotati di tali pompe.

Il ferro ossidato si deposita sul fondo del serbatoio di aerazione, che richiede la sua pulizia ad intervalli di 3 mesi (se l'acqua è troppo inquinata, più spesso).

I sistemi per l'aerazione a flusso libero sono completati con le seguenti apparecchiature:

  • Capacità di lavoro (volume del serbatoio ermetico da 400 a 700 l.);
  • Ugelli per spruzzare acqua;
  • Compressore a bassa pressione e un set di aeratori per fornire ossigeno allo strato d'acqua;
  • Pompa per aumentare la pressione del flusso di uscita;
  • accumulatore;
  • Il sistema di controllo.

Un diagramma approssimativo della sequenza di collegamento dei filtri per la purificazione dell'acqua di vari tipi.

Nonostante la presenza di significativi inconvenienti, il metodo di aerazione a flusso libero è stato e rimane il metodo industriale più diffuso per lo sbrinamento dell'acqua. Consideriamo più in dettaglio i suoi pro e contro.

  • Alte prestazioni (in grado di gestire circa 5 mila metri cubi di acqua al giorno)
  • La degradazione del ferro per aerazione colpisce non solo le molecole di ferro, ma anche il manganese con idrogeno solforato.
  • La necessità di apparecchiature aggiuntive per mantenere la normale pressione del flusso d'acqua nella condotta, con conseguente aumento del livello di rumore dell'intero sistema, poiché la pompa è piuttosto rumorosa;
  • Mancanza di sistema autopulente (se non si pulisce regolarmente il serbatoio con le proprie mani, si possono sviluppare batteri dannosi nello strato di ferro e zolfo;
  • Attrezzature di grandi dimensioni.

2.3 Aerazione dell'acqua dell'eiettore

Questo è il metodo di aerazione più comune nell'uso domestico, poiché non richiede attrezzature costose e di grandi dimensioni.

L'unità di aerazione in questo caso è un dispositivo compatto, che funziona a spese dell'energia del flusso d'acqua nella pipeline e non richiede il collegamento alla rete elettrica. Tali meccanismi sono costruiti secondo il principio Venturi: grazie all'utilizzo di un ugello Venturi nella costruzione dell'espulsore, nel tubo si forma una zona di bassa pressione che provoca l'aspirazione di bolle d'aria attraverso un'apertura speciale.

Compressore per aerazione.

In questo caso, il movimento dell'acqua verso l'esterno, attraverso questo foro, è impossibile, poiché il dispositivo è dotato di una valvola di prevenzione del riflusso.

Nella maggior parte dei casi, questo metodo non prevede l'uso di colonne di aerazione e apparecchiature aggiuntive e l'acqua viene saturata con ossigeno esclusivamente attraverso l'eiettore, dopodiché l'acqua viene scaricata direttamente sul dispositivo di filtraggio.

Naturalmente, tale aerazione non può competere con i metodi di pressione e di pressione più avanzati in termini di efficienza o quantità di acqua trattata, ma per l'uso domestico, con soddisfacente, in generale, la qualità dell'acqua iniziale, questo metodo è abbastanza adatto.
al menu ↑